Concorso MAECI 2023 per 300 funzionari

Per candidarsi c'è tempo fino al 19 agosto

Occupiamoci del concorso MAECI 2023 per 300 funzionari che prevede assunzioni a tempo indeterminato di persone in possesso di laurea in diverse materie. Per candidarsi c’è tempo fino al 19 agosto. Se siete interessati a questo concorso pubblico, leggete di seguito per avere informazioni più dettagliati su requisiti e modalità di candidatura.

Figure ricercate

Attraverso il concorso MAECI 2023 si cercano le seguenti figure:

  • 60 unità nel profilo di Funzionario per i servizi di informatica, telecomunicazioni e cifra (Codice 01)
  • 145 unità nel profilo di Funzionario amministrativo, contabile e consolare (Codice 02)
  • 30 unità nel profilo di Funzionario economico, finanziario e commerciale (Codice 03)
  • 50 unità nel profilo di Funzionario dell’area della promozione culturale (Codice 04)
  • 15 unità nel profilo di Funzionario architetto/ingegnere (Codice 05)

Requisiti generali

  • cittadinanza italiana
  • maggiore età
  • godimento dei diritti civili e politici
  • idoneità fisica allo specifico impiego cui il codice di concorso di riferisce
  • possesso dei titoli di studio di seguito indicati in relazione ai singoli profili professionali
  • non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo
  • condotta incensurabile
  • non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento, in forza di norme di settore, o licenziati per le medesime ragioni ovvero per motivi disciplinari ai sensi della vigente normativa di legge e/o contrattuale, o dichiarati decaduti per aver conseguito la nomina o l’assunzione mediante la produzione di documenti falsi o viziati da nullità insanabile
  • non aver riportato condanne penali, con sentenze passate in giudicato, per reati che costituiscono un impedimento all’assunzione presso una pubblica amministrazione
LEGGI ANCHE  Comune di Terni concorsi 2024: 20 posti per istruttori di vigilanza

Oltre ai requisiti generali i candidati dovranno essere in possesso di requisiti specifici legati al titolo di studio e differenti a seconda del profilo ricercato.

Prove

I candidati dovranno sostenere le seguenti prove:

  • una prova scritta
  • una prova orale
  • una prova facoltativa in lingua straniera
  • la valutazione dei titoli

Maggiori informazioni sono a disposizione sul bando ufficiale del concorso, scaricabile a questa pagina.

Come candidarsi

Ma come fare domanda? Da questa pagina gli interessati potranno candidarsi cliccando sul link corrispondente alla figura di riferimento. Per completare la domanda occorrerà essere in possesso di indirizzo PEC: in questo articolo ecco come crearne uno in pochi minuti.

Potrebbe interessarti anche
- Advertisement -

Annunci di lavoro

Banner newsletter_ (900 × 600 px)
Autore
Maris Matteucci
Maris Matteuccihttps://www.circuitolavoro.it/
Giornalista pubblicista, amo leggere e scrivere, adoro gli animali e la natura, mi piacciono tantissimo i bambini. Vivo col sorriso perché, specialmente da quando ho superato i 40 anni, ho ancora più chiaro, in testa, un concetto: che la vita è troppo breve per passarla ad essere arrabbiati. Questa sono io.