Concorso per Agenti di Polizia Locale a Pesaro

Ogni individuo si relaziona in maniera diversa con il territorio da cui proviene: c’è chi ama profondamente la propria città e le proprie origini e chi invece la rinnega quasi, andando lontano e tornando in patria solo quando è necessario. Amare o detestare la propria terra d’origine è una questione articolata e molto più complessa di quanto potrebbe apparire: si tratta di un complesso reticolato di geografia, popolazione, relazioni familiari, rapporti umani ed esperienze di vita.

C’è chi, nonostante cambino tanti punti fermi, continua a rimanere fortemente legato al territorio e a riconoscerne il valore: non ci sono persone più adatte a lavorare in ambito pubblico. Il Comune di Mondolfo, in provincia di Pesaro-Urbino, ha indetto una selezione pubblica per la costituzione di una graduatoria per Agenti di Polizia Locale, pronti a prendersi cura della zona sotto ogni aspetto.

Il Comune di Mondolfo ha bandito una selezione pubblica, per titoli ed esami, finalizzata alla costituzione di una graduatoria per l’assunzione di agenti di polizia locale per incarichi a tempo determinato. I candidati, una volta verificato da parte dell’autorità il possesso dei titoli minimi indicati nel bando di concorso, dovranno sostenere tre prove d’esame. La prima prova scritta consiste in un elaborato a contenuto teorico; la seconda prova teorico-pratica prevede anch’essa l’elaborazione di un testo a contenuto teorico-pratico sulle mansioni della figura professionale; la terza prova consiste invece in un colloquio orale su legislazione e ordinamento relativi alla Polizia Locale.

 

Per concorrere per l’ingresso in graduatoria, è necessario essere in possesso delle seguenti caratteristiche:

  •  essere in possesso della cittadinanza italiana o UE
  • possedere l’idoneità fisica allo svolgimento dell’impiego
  • essere immuni da condanne penali che interferiscano con l’assegnazione dell’incarico
  • avere pieno godimento dei diritti civili e politici
  • essere in regola con gli obblighi militari
  • non essere stato destituito dal pubblico impiego
  • essere in possesso del diploma di scuola media superiore
  • possedere la patente di guida di tipo B
  • avere una buona padronanza dei principali applicativi informatici

 

Per prendere parte al concorso, è necessario inviare la domanda di partecipazione, avendo cura di allegare la documentazione richiesta, entro e non oltre il 9 Maggio 2014.

Annunci Correlati

Menu