CREA lancia il concorso per collaboratori tecnici diplomati

Partecipa al concorso del CREA per diventare collaboratore tecnico nel settore agricolo. Scopri come candidarti per uno dei 13 posti disponibili in varie regioni italiane.

Il Consiglio per la ricerca in agricoltura e l’analisi dell’economia agraria (CREA) ha annunciato l’apertura di un concorso per l’assunzione di 13 collaboratori tecnici di livello VI. Questa opportunità lavorativa prevede contratti a tempo indeterminato e si rivolge a diplomati interessati a contribuire al settore agricolo. I candidati hanno tempo fino al 15 aprile 2024 per presentare le proprie candidature.

Posti disponibili in varie regioni italiane

Il CREA ha stabilito che i collaboratori tecnici saranno assegnati in diverse regioni italiane, tra cui Campania, Emilia Romagna, Lazio, Lombardia, Piemonte, Puglia e Umbria. I posti disponibili sono distribuiti in modo specifico, con la maggior parte concentrata a Roma e altri sparsi in varie città, come Milano, Foggia, e Lodi. Questa distribuzione geografica mira a favorire una presenza diffusa sul territorio nazionale.

Requisiti richiesti per partecipare al concorso

Per partecipare al concorso, i candidati devono soddisfare diversi requisiti, tra cui la cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea, il godimento dei diritti politici, e l’idoneità fisica all’impiego. Inoltre, è richiesta la conoscenza della lingua inglese e degli strumenti informatici più diffusi. I candidati devono essere in possesso di un diploma di scuola superiore di secondo grado e delle specializzazioni attinenti alle attività richieste.

Procedure di selezione

La selezione dei candidati avverrà attraverso la valutazione dei titoli e due prove d’esame: una scritta e una orale. La prova scritta verificherà la conoscenza teorico-pratica delle competenze richieste e sarà seguita da una prova orale che approfondirà ulteriormente le conoscenze e le esperienze dei candidati.

LEGGI ANCHE  Capitale Lavoro cerca docenti e formatori per i CFP a Roma

Presentazione delle domande

Le domande di ammissione devono essere presentate entro il 15 aprile 2024 tramite procedura telematica, accedendo al sito del CREA e utilizzando il sistema di autenticazione SPID. È inoltre necessario possedere un indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) per ricevere comunicazioni ufficiali dall’ente.

Bando e ulteriori informazioni

Il bando completo è disponibile sul portale inPA, mentre ulteriori informazioni riguardanti i candidati ammessi al colloquio e le date delle prove d’esame saranno pubblicate sul sito web del CREA, nella sezione dedicata ai concorsi e alle gare.

Restare aggiornati sui concorsi pubblici

Infine, per restare informati su altre opportunità lavorative nel settore pubblico, si consiglia di consultare regolarmente la pagina dei concorsi pubblici 2024, che viene costantemente aggiornata con i nuovi bandi indetti.

Potrebbe interessarti anche
- Advertisement -

Annunci di lavoro

Banner newsletter_ (900 × 600 px)
Autore