Ales seleziona addetti segreteria nei beni culturali

Ales S.p.A. cerca addetti alla segreteria tecnica per progetti legati ai beni culturali in Italia. Scopri i requisiti, l'iter selettivo e come candidarti per queste posizioni a Roma e Milano. Candidature aperte fino al 2 giugno 2024.

Una straordinaria opportunità di lavoro si presenta per coloro che sono interessati a operare nel settore dei Beni Culturali. ALES Arte Lavoro e Servizi S.p.A. annuncia una selezione finalizzata all’assunzione di addetti alla segreteria tecnica per i propri progetti legati al patrimonio culturale in Italia, con posti disponibili a Roma e Milano.

Posizioni offerte da ALES nel settore dei beni culturali

La società ALES Arte Lavoro e Servizi S.p.A., opera in collaborazione con il Ministero della Cultura (MiC) ed è alla ricerca di personale qualificato da integrare nel team della segreteria tecnica. Le opportunità sono aperte, in particolare, a diplomati con esperienza, per lavorare a stretto contatto con la Direzione Generale del MiC.

Quali sono i compiti degli addetti alla segreteria tecnica?

Gli addetti selezionati parteciperanno attivamente nella gestione e nel supporto amministrativo dei vari progetti culturali, garantendo un lavoro di precisione e professionalità indispensabile per la valorizzazione del patrimonio culturale italiano.

Requisiti per la candidatura

L’avviso di selezione è rivolto a candidati che soddisfano i seguenti requisiti:

  • Diploma di scuola superiore.
  • Esperienza lavorativa di almeno due anni in ruoli simili a quello da ricoprire, con qualsiasi tipologia contrattuale, con particolare attenzione ai progetti relativi al patrimonio culturale.
  • Conoscenza del sistema di protocollo informatico ESPI, GIADA o simili.
  • Buona conoscenza della lingua inglese, sia parlata che scritta, che permetta una padronanza completa nella conversazione (livello B2 del QCER).
  • Partecipazione o collaborazione a progetti con la Pubblica Amministrazione o con società in house, direttamente o tramite società in cui il candidato ha prestato o presta servizio.
LEGGI ANCHE  Guida alla terza fascia delle Graduatorie ATA 2024: titoli di accesso e requisiti

L’iter selettivo

L’iter selettivo si articola come segue:

  1. Pubblicazione dell’avviso: L’avviso di selezione sarà pubblicato sul sito di Ales per 7 giorni. I candidati interessati devono compilare la scheda anagrafica e l’autocertificazione dei requisiti richiesti, allegando il proprio curriculum vitae con l’autorizzazione al trattamento dei dati personali da parte di Ales e di soggetti terzi incaricati della selezione.
  2. Screening dei curricula: Ales effettuerà uno screening dei curricula ricevuti per selezionare i candidati idonei, in base al possesso dei requisiti indicati.
  3. Test tecnico: I candidati selezionati affronteranno un test tecnico a risposta multipla.
  4. Colloquio conoscitivo: Successivamente, si terrà un colloquio conoscitivo tecnico-motivazionale.

Contratto di lavoro

Il contratto offerto è a tempo determinato, con possibilità di trasformazione a tempo indeterminato.

Si precisa che la procedura selettiva ha l’unico scopo di raccogliere candidature per la posizione aperta, non ha caratteristiche concorsuali e non garantisce il diritto a un contratto di lavoro con Ales S.p.a.

Chi è ALES Arte Lavoro e Servizi S.p.A.?

ALES S.p.A. rappresenta da oltre due decenni un punto di riferimento essenziale per la conservazione e la promozione del patrimonio culturale nazionale. Grazie alla sua sede principale a Roma, si pone come intermediario qualificato tra le necessità operative del Ministero della Cultura e le esigenze di tutela e valorizzazione dei beni culturali.

Come candidarsi

Per partecipare alla selezione e unirsi al team di ALES, è necessario inviare la propria candidatura tramite il portale ufficiale entro il 2 giugno 2024. Troverai tutte le informazioni necessarie e il modulo di candidatura accesibile cliccando su “Candidati”.

Unisciti al settore dei beni culturali

Se il tuo sogno è lavorare a stretto contatto con il patrimonio culturale italiano, questa è la tua occasione. Non perdere la possibilità di fare parte di una realtà consolidata nel settore dei beni culturali. Ricorda, la candidatura è aperta fino al 2 giugono 2024.

LEGGI ANCHE  MAD Collaboratore scolastico Trento a.s. 2024-2025 anche con licenza media

Per ulteriori informazioni e per rimanere aggiornati sulle ultime novità, visita la sezione dedicata ai concorsi pubblici sul nostro sito.

Potrebbe interessarti anche
- Advertisement -
Ultimi articoli
Autore