ESTAR Regione Toscana: 30 posti come Coadiutore Amministrativo Senior

Opportunità di lavoro a tempo indeterminato per disabili con ESTAR.

Il concorso ESTAR della Regione Toscna è un’opportunità nel settore pubblico per i soggetti disabili. L’iniziativa, dedicata alla copertura di 30 posti per il ruolo di Coadiutore Amministrativo Senior, è una finestra preziosa per entrare a far parte dell’amministrazione pubblica.

Attraverso un processo di selezione basato su titoli ed esami, ESTAR mira a valorizzare le competenze e le capacità professionali dei candidati. Il concorso, in linea con la Legge 68/99, sottolinea l’impegno dell’ente nel promuovere l’inclusione lavorativa e garantire pari opportunità nel mondo del lavoro.

Concorso ESTAR Regione Toscana

Secondo la deliberazione del Direttore Generale di ESTAR (Ente di Supporto Tecnico Amministrativo Regionale della Toscana) n. 466 del 30/11/2023, è stato indetto un concorso pubblico unificato, per titoli ed esami, dedicato ai soggetti disabili secondo l’articolo 1 della Legge 68/99.

Il concorso mira a riempire 30 posti di Coadiutore Amministrativo Senior, con un contratto a tempo indeterminato nell’Area degli operatori, nel ruolo amministrativo, sotto il codice concorso _90/2023/CON.

Dettagli sul concorso ESTAR

Il concorso prevede la creazione di 3 graduatorie di merito separate, una per ciascuna Area Vasta della Regione Toscana:

  • Area Vasta Centro, comprendente Azienda Usl Toscana Centro, Aziende Ospedaliere Universitarie Careggi e Meyer IRCCS, ISPRO e le Società della Salute dell’Area.
  • Area Vasta Nord Ovest, con Azienda Usl Toscana Nord Ovest, Azienda Ospedaliero-Universitaria Pisana e le Società della Salute dell’Area.
  • Area Vasta Sud Est, che include Azienda Usl Toscana Sud Est e Azienda Ospedaliero-Universitaria Senese, oltre alle Società della Salute dell’Area.

Saranno inoltre formate 2 graduatorie ESTAR:

  • Sezione Territoriale Centro per la sede di Firenze.
  • Sezione Territoriale Sud Est per la sede di Siena.
LEGGI ANCHE  Esiti Concorso Agenzia delle Dogane 2024: prova orale e aggiornamenti

I 30 candidati vincitori saranno così distribuiti:

  • 20 per l’Area Vasta Centro (Azienda Usl Toscana Centro).
  • 4 per l’Area Vasta Nord Ovest (Azienda Usl Toscana Nord Ovest).
  • 6 per l’Area Vasta Sud Est (1 per l’Azienda Usl Toscana Sud Est e 5 per l’Azienda Ospedaliero-Universitaria Senese).

Requisiti

Per partecipare al concorso ESTAR, i candidati devono soddisfare determinati requisiti. Per quanto riguarda i requisiti generali, questi includono la cittadinanza italiana o quella di un paese membro dell’Unione Europea, nonché il diritto di soggiorno per cittadini di paesi terzi, rifugiati o sotto protezione sussidiaria. Inoltre, è richiesta l’età idonea per il lavoro pubblico senza limitazioni pensionistiche.

Inoltre, sono richiesti dei requisiti specifici. Questi comprendono il possesso di un diploma di istruzione secondaria di primo grado e un ulteriore attestato post-diploma di due anni.

È essenziale appartenere alle categorie previste dalla legge 68/1999, con iscrizione obbligatoria negli elenchi della legge al momento della scadenza del bando e dell’assunzione. La verifica di tale requisito è a carico di ESTAR o dell’ente assuntore. La mancata iscrizione negli elenchi previsti comporterà l’esclusione dalla procedura concorsuale o la decadenza dalla graduatoria, anche in caso di superamento delle prove concorsuali.

Procedura di selezione

Il processo di selezione per il concorso ESTAR prevede una valutazione dei titoli e il suparamento di una serie di esami, sia scritti che orali, progettati per testare le abilità e le conoscenze specifiche richieste per il ruolo di Coadiutore Amministrativo Senior.

È previsto un massimo di 100 punti per la valutazione dei titoli e delle prove di esame. I punti sono così distribuiti:

  • 40 punti per i titoli, suddivisi in 15 punti per i titoli di carriera, 5 punti per i titoli accademici e di studio, 5 punti per le pubblicazioni e i titoli scientifici, e 15 punti per il curriculum formativo e professionale.
  • 60 punti per le prove concorsuali, divisi in 30 punti per la prova pratica e 30 punti per la prova orale.
LEGGI ANCHE  Concorso ASL Napoli 3 Sud: 15 posti per assistenti amministrativi

Ecco nello specifico le prove che affronteranno i partecipanti:

  • Prova pratica. Questa fase valuterà la competenza nella qualifica richiesta attraverso tecniche specifiche. Può includere domande a risposta sintetica o multipla, focalizzandosi su elementi di legislazione sanitaria e amministrativa, Codice di comportamento dei dipendenti pubblici, principi di documentazione amministrativa, trasparenza, anticorruzione, privacy e conoscenze informatiche di base.
  • Prova orale. Si basa sugli stessi argomenti della prova pratica.

Per superare queste prove, è necessario ottenere una valutazione di almeno 21/30 in ciascuna.

Modalità di presentazione delle domande

Le domande per il concorso di ESTAR devono essere inoltrate esclusivamente online, accedendo al sito ESTAR. Nel sito, bisogna seguire il percorso concorsi e selezioni → bandi aperti → concorsi, compilando il modulo online disponibile e attenendosi alle istruzioni fornite. 

L’invio della domanda è possibile solo mediante Sistema Pubblico di Identità Digitale (SPID) o Carta di Identità Elettronica (CIE). La conferma dell’invio sarà ricevuta al termine della procedura e verrà inviata una email con un riepilogo della domanda. È importante che il candidato verifichi l’avvenuto inoltro della domanda. In caso di necessità di modifiche o integrazioni alla domanda, è essenziale chiuderla e verificare nuovamente l’inoltro.

Le domande di partecipazione devono essere presentate entro le ore 12:00 del 1° febbraio 2024. Per maggiori dettagli consigliamo di visionare il bando di concorso (pdf).

Potrebbe interessarti anche
- Advertisement -

Annunci di lavoro

Banner newsletter_ (900 × 600 px)
Autore