In arrivo i concorsi Città Metropolitana di Palermo per 100 assunzioni

I primi bandi usciranno già entro l'estate 2023

In arrivo i concorsi Città Metropolitana di Palermo per 100 assunzioni da qui al 2025. Molti bandi usciranno già in questo 2023 e saranno mirati a reperire figure diverse in possesso di specifici requisiti. Le varie selezioni rappresentano una possibilità di lavoro in Sicilia molto importante per chi è attualmente alla ricerca di un’occupazione. Ecco tutto quello che c’è da sapere in merito, in attesa dell’uscita dei primi bandi.

Posti da assegnare

Come detto, i posti da distribuire mediante i concorsi Città Metropolitana di Palermo saranno un centinaio. Ecco le varie figure ricercate:

  • 48 unità di categoria C a tempo indeterminato, di cui 36 istruttori amministrativi/contabili, 7 istruttori informatici e 5 istruttori tecnici, da reclutare tramite un concorso unico da bandire entro l’estate
  • 13 unità a tempo determinato, da assumere con rapporto di tipo fiduciario
  • 46 impiegati da assumere tramite progressione verticale (concorso interno)
  • 23 unità di personale (nel 2024)
  • 18 unità di personale (nel 2025)

Dove vedere i bandi

I bandi dei vari concorsi a Palermo non sono ancora usciti ma dove sarà possibile consultarli? Sicuramente nella sezione di CircuitoLavoro dedicata alle nuove opportunità di lavoro a Palermo. In alternativa tutti gli interessati potranno trovare informazioni utili visitando il sito della Città Metropolitana di Palermo oppure quello inPA dove vengono pubblicati tutti i concorsi pubblici nella Pubblica Amministrazione.

LEGGI ANCHE  Concorso Agenzia Spaziale Italiana 2024: posti per collaboratori diplomati
Potrebbe interessarti anche
- Advertisement -
Ultimi articoli
Autore
Maris Matteucci
Maris Matteuccihttps://www.circuitolavoro.it/
Giornalista pubblicista, amo leggere e scrivere, adoro gli animali e la natura, mi piacciono tantissimo i bambini. Vivo col sorriso perché, specialmente da quando ho superato i 40 anni, ho ancora più chiaro, in testa, un concetto: che la vita è troppo breve per passarla ad essere arrabbiati. Questa sono io.