Concorso Presidenza Consiglio ministri 2024: 18 posti disponibili

Scopri il concorso della Presidenza del Consiglio dei Ministri 2024 per 18 posti di technical implementation manager. Candidature aperte fino all'8 giugno 2024.

Il 29 maggio 2024, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, tramite il Dipartimento per la Trasformazione Digitale, ha annunciato un concorso pubblico per il reclutamento di 18 technical implementation manager. Questi nuovi incarichi saranno fondamentali per l’implementazione delle misure previste dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (Pnrr), con un focus particolare sulla digitalizzazione, l’innovazione e la sicurezza nelle amministrazioni pubbliche.

Obiettivi del Concorso

I nuovi assunti entreranno a far parte del team Transformation Office, dedicato alla riforma 1.2 della Missione 1, Componente 1 del Pnrr. Il loro ruolo sarà cruciale nell’attuazione degli interventi di digitalizzazione previsti dal piano.

Le candidature dovranno essere presentate entro l’8 giugno 2024, attraverso la piattaforma telematica di reclutamento della Pubblica Amministrazione (InPa). I candidati dovranno accedere con credenziali SPID, CIE o CNS, cercare il bando e completare la procedura di candidatura online.

Requisiti e profili richiesti

Il concorso cerca profili con laurea e comprovata esperienza in:

  • Coordinamento e gestione di progetti di sviluppo di applicazioni e infrastrutture digitali.
  • Progettazione di sistemi ad alta sicurezza.
  • Gestione di progetti tecnologici per le amministrazioni pubbliche.
  • Relazioni con amministrazioni pubbliche locali e centrali.
  • Project management.

I candidati devono dimostrare competenze in lingua inglese, strumenti di collaborative work management e project management, e l’uso di software per produttività personale, come programmi per testi, tabelle e presentazioni.

Sono esclusi dalla selezione i concorrenti provenienti dalla Pubblica Amministrazione.

Dettagli del contratto

Gli incarichi avranno una durata di un anno, con possibilità di rinnovo per una sola volta, non oltre il termine del 31 dicembre 2026. Il compenso annuo lordo massimo previsto è di 90.000 euro.

LEGGI ANCHE  Concorso ASL Napoli 3 Sud: 15 posti per assistenti amministrativi

I posti disponibili sono distribuiti come segue:

  • Abruzzo: 1 posto
  • Molise: 1 posto
  • Lazio (team territoriale): 1 posto
  • Lombardia: 3 posti
  • Emilia Romagna: 1 posto
  • Veneto: 1 posto
  • Friuli Venezia Giulia: 1 posto
  • Sardegna: 1 posto
  • Lazio (team help desk): 1 posto
  • Marche: 1 posto
  • Piemonte: 4 posti
  • Campania: 1 posto
  • Calabria: 1 posto

Procedura di selezione

I candidati saranno valutati tramite un colloquio basato sulle conoscenze e competenze specifiche, con un punteggio espresso in centesimi. Per essere considerati idonei, sarà necessario raggiungere un minimo di 60 punti su 100.

Il Dipartimento per la Trasformazione Digitale assegnerà gli incarichi entro la fine di settembre 2024, completando così il processo di reclutamento.

Come candidarsi

Gli interessati dovranno accedere alla piattaforma InPa, cercare il bando di concorso e seguire le istruzioni per l’invio della candidatura. Il termine ultimo per l’invio delle domande è fissato alle ore 23:59 dell’8 giugno 2024.

Il concorso rappresenta un’opportunità significativa per contribuire alla trasformazione digitale delle amministrazioni pubbliche italiane, in linea con gli obiettivi del Pnrr.

Per ulteriori informazioni e per rimanere aggiornati sulle ultime novità, visita la sezione dedicata ai concorsi pubblici sul nostro sito.

Potrebbe interessarti anche
- Advertisement -
Ultimi articoli
Autore