Concorso per 100 Agenti di Polizia Locale Messina 2024: requisiti, prove e domanda

Scopri il concorso per Agenti di Polizia Locale a Messina nel 2024: requisiti, prove d'esame e come presentare la domanda online.

Il Comune di Messina ha annunciato l’apertura del concorso per l’assunzione di 100 Agenti di Polizia Locale nel 2024, offrendo opportunità di impiego a tempo pieno e indeterminato nell’ambito dell’Area degli Istruttori.

Requisiti e ruoli dell’Agente di Polizia Locale

Gli aspiranti devono essere in possesso del diploma di maturità e devono soddisfare una serie di requisiti, tra cui cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea, idoneità psico-fisica, e possesso della patente di guida di categoria B.

Le mansioni dell’Agente di Polizia Locale comprendono attività di prevenzione e repressione delle infrazioni al Codice della Strada, servizio di vigilanza di quartiere, interventi in situazioni di emergenza, e altre funzioni di polizia amministrativa e giudiziaria.

Selezione e prove d’esame

Nel caso in cui il numero di domande presentate superi il quintuplo dei posti disponibili per il concorso, il Comune di Messina adotterà una prova preselettiva che avverrà esclusivamente online, tramite l’uso di strumenti informatici e piattaforme digitali remote. Questa fase di selezione si concentrerà sull’analisi e la verifica delle abilità logico-matematiche, numeriche e di ragionamento, nonché sulle materie indicate nel bando attraverso una serie di domande a risposta multipla.

I candidati che parteciperanno al concorso per agenti di polizia locale del Comune di Messina 2024 dovranno affrontare le seguenti prove:

  • Una prova di idoneità fisica per garantire che abbiano la capacità fisica necessaria per svolgere le mansioni del ruolo di Agente di Polizia Locale. Questa prova consisterà nell’esecuzione sequenziale di sollevamenti alla sbarra, corsa, piegamenti sulle braccia e salto in alto.
  • Una prova scritta potrebbe includere quiz a risposta chiusa su scelta multipla e/o una serie di quesiti che richiedono risposte sintetiche. Saranno trattate materie come diritto e procedura penale, normativa nazionale e regionale sulla Polizia Locale, Codice della Strada, Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza, depenalizzazione, diritto amministrativo con focus sulla Pubblica Amministrazione, ordinamento degli Enti Locali, legislazione sulla privacy, legislazione del lavoro con particolare attenzione al settore pubblico e al Codice di Comportamento dei dipendenti pubblici, conoscenza della lingua inglese e utilizzo delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più comuni.
  • Una prova orale sulle materie trattate nella prova scritta.
LEGGI ANCHE  Concorso ASST Ovest Milanese 2024: bando per 30 infermieri

In seguito, la Commissione valuterà anche i titoli di servizio e la patente dei candidati.

Presentazione delle domande

Le domande di ammissione devono essere presentate entro il 18 maggio 2024, esclusivamente tramite il Portale inPA, con l’autenticazione mediante SPID, CIE o CNS. È richiesto il pagamento di una tassa di ammissione di 10 euro. È necessario possedere un indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) per partecipare alla selezione.

Accesso al bando e ulteriori informazioni

Il bando completo del concorso è disponibile sul Portale inPA e sul sito web del Comune di Messina. Eventuali comunicazioni successive, inclusi i risultati delle prove d’esame e la graduatoria finale, saranno pubblicate sui suddetti canali online.

Potrebbe interessarti anche
- Advertisement -
Ultimi articoli
Autore