Capitale Lavoro cerca docenti e formatori per i CFP a Roma

Capitale Lavoro cerca docenti e formatori per i Centri di Formazione Professionale a Roma. Scopri i requisiti e come candidarti entro il 1º luglio 2024.

Roma capitale del lavoro si mobilita nella ricerca di professionisti nel campo dell’istruzione. L’ente Capitale Lavoro ha recentemente presentato tre nuovi bandi per reclutare docenti, formatori ed esperti da destinare ai Centri di Formazione Professionale (CFP) sparsi nella Città metropolitana di Roma e nei Comuni limitrofi. La scadenza per inviare la propria candidatura varia tra il 24 giugno 2024 ed il 1º luglio 2024, a seconda del bando selezionato.

A chi si rivolgono i Bandi di Capitale Lavoro

Capitale Lavoro S.p.A. mira a formare un pool di docenti qualificati, formatori ed esperti per i suoi CFP nella città di Roma, nonché nei Comuni di Fiumicino e nella Città metropolitana. Tra i profili ricercati rientrano:

  • Insegnanti
  • Formatori
  • Esperti in varie discipline

Le posizioni sono destinate all’anno formativo 2024/2025, rappresentando un’ottima opportunità per accrescere l’esperienza professionale nel settore educativo, con il vantaggio aggiunto di poter accumulare punteggi valutabili nelle graduatorie provinciali del MIUR.

Requisiti per candidarsi

Le manifestazioni d’interesse possono essere presentate esclusivamente da persone fisiche in possesso dei titoli e requisiti professionali specifici per ciascuna area didattica e dei seguenti requisiti generali, obbligatori per l’inoltro della domanda:

  • Età non inferiore a 18 anni;
  • Cittadinanza italiana o di uno degli stati membri dell’UE;
  • Godimento dei diritti civili e politici;
  • Assenza di condanne penali e procedimenti penali in corso; in caso contrario, specificare le eventuali condanne come indicato nel bando;
  • Non essere stati destituiti, licenziati o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento, né essere stati dichiarati decaduti da un impiego pubblico per uso di documenti falsi o invalidi;
  • Non essere titolari di assegno pensionistico di anzianità o di vecchiaia;
  • Residenza o domicilio nella Regione Lazio, o impegno a stabilirsi nella Regione dal momento dell’assegnazione dell’incarico fino alla fine del contratto.
LEGGI ANCHE  Nuovi concorsi Regione Campania 2024: bandi in scadenza a Giugno e Luglio

Di seguito i requisiti specifici necessari per partecipare ai bandi Roma Capitale Lavoro 2024:

FORMATORI 2024

La ricerca riguarda le seguenti aree:

  • Materie curricolari: opportunità di insegnare, ad esempio, lingua italiana, inglese e francese, matematica, scienze della terra, e dermatologia;
  • Materie tecniche e laboratoriali: esperti in discipline quali marketing e comunicazione d’impresa, elettrotecnica, cucina, sala e american bar, meccanica, estetica.

Per candidarsi è necessario possedere almeno uno dei seguenti requisiti minimi:

  • Abilitazione all’insegnamento nella materia di interesse;
  • Almeno tre anni di attività professionale e/o di insegnamento negli ultimi dieci anni.

È richiesto anche un titolo di studio specifico per l’area didattica di interesse.

SUPPORTO ALLA DISABILITÀ 2024

Il bando è rivolto a esperti nelle azioni formative individualizzate per allievi con disabilità (PFI).

I candidati devono avere:

  • Almeno tre anni di esperienza professionale comprovata nel settore di interesse;
  • Laurea (vecchio ordinamento, magistrale o triennale) nell’area psicologica o pedagogica.

ORIENTAMENTO 2024

Opportunità per formatori specializzati nell’Orientamento in aula.

La procedura selettiva è destinata a candidati in possesso di:

  • Almeno tre anni di esperienza specifica nel campo;
  • Laurea di vecchio ordinamento o laurea specialistica/magistrale. In alternativa, è possibile candidarsi con una laurea triennale, anche non attinente al profilo, purché accompagnata da almeno tre anni di esperienza professionale specifica.

Tipologie di corsi e destinatari

I percorsi formativi nei CFP di Roma e dintorni sono concepiti per rispondere alle esigenze di diverse fasce di età e situazioni lavorative:

  • Percorsi per minori in obbligo di istruzione o formazione.
  • Formazione per adulti disoccupati, inoccupati o impegnati in attività lavorativa.
  • Corsi individualizzati per giovani con disabilità.

Questi interventi sono sviluppati in coerenza con gli indirizzi del sistema educativo regionale e finanziati attraverso specifici avvisi pubblici o dal supporto di altri enti.

LEGGI ANCHE  Migliori concorsi per categorie protette 2024: posti destinati a diplomati e laureati

Modalità di presentazione delle domande

Le candidature ai bandi possono essere inviate esclusivamente in modo digitale, accedendo alla Piattaforma Formatori di Capitale Lavoro. È essenziale seguire con attenzione le istruzioni fornite per completare correttamente la procedura.

Ulteriori dettagli e contatti

Per approfondimenti sui bandi e per eventuali chiarimenti, è possibile consultare la sezione Avvisi e Corsi sul sito di Capitale Lavoro o contattare direttamente l’organizzazione tramite e-mail all’indirizzo bancadatiformatori@capitalelavoro.it.

Attraverso iniziative come quelle proposte da Capitale Lavoro, la città di Roma si conferma come un punto di riferimento fondamentale per chi cerca opportunità nel campo dell’istruzione e della formazione professionale.

Per ulteriori informazioni e per rimanere aggiornati sulle ultime novità, visita la sezione dedicata ai concorsi pubblici sul nostro sito.

Potrebbe interessarti anche
- Advertisement -
Ultimi articoli
Autore