Lombardia apre le porte a 56 tirocini retribuiti con Dote Comune

Scopri il programma Dote Comune in Lombardia: 56 tirocini retribuiti per disoccupati in vari settori comunali. Candidature aperte fino al 18 luglio 2024.

La Regione Lombardia e ANCI Lombardia hanno annunciato una nuova iniziativa per promuovere l’inserimento lavorativo e la formazione: il programma Dote Comune. Questa iniziativa punta a offrire occasioni di crescita professionale attraverso tirocini non curriculari in diversi uffici comunali dislocati in tutta la regione, con un’attenzione particolare per i disoccupati.

Che cos’è il programma Dote Comune?

Il programma Dote Comune si configura come un’opportunità notevole per residenti o domiciliati in Lombardia che si trovano in condizione di disoccupazione. Finanziando tirocini extracurriculari, il programma mira non solo a offrire un’esperienza formativa sugli aspetti teorico-pratici di varie professioni ma anche a contribuire attivamente all’inclusione sociale e lavorativa dei partecipanti.

Dettagli sui tirocini e la remunerazione prevista

I tirocinanti selezionati verranno impegnati in un’ampia gamma di settori, inclusi agricoltura, edilizia, stampa, logistica, servizi pubblici, turismo e cultura, così come nel settore socio-sanitario ed educativo. A seconda del progetto di formazione scelto, i tirocinanti potranno godere di una borsa di studio mensile variabile, di solito compresa tra 400 e 500 euro.

Le posizioni aperte alla candidatura

Per questa sessione, 56 posti di tirocinio sono disponibili in vari comuni della Lombardia, tra cui Monza, Vergiate, Toscolano Maderno e molti altri. Gli interessati hanno la possibilità di candidarsi per stage di durata variabile, da un minimo di 3 ad un massimo di 12 mesi, con un impegno settimanale che varia tra le 20 e le 25 ore.

Requisiti e processo di selezione

Possono aspirare a uno dei tirocini del programma Dote Comune tutti i disoccupati maggiorenni, residenti o domiciliati in Lombardia. Tra le categorie ammesse figurano anche i percettori di ammortizzatori sociali, quali NASPI, Assegno di Inclusione e Supporto per la Formazione e il Lavoro. Le selezioni avverranno attraverso colloqui gestiti direttamente dagli Enti Ospitanti, prendendo in considerazione il curriculum formativo e professionale dei candidati, oltre alle loro competenze linguistiche e informatiche.

LEGGI ANCHE  Banca Centrale Europea: opportunità di stage retribuiti

Come candidarsi

Le candidature per i tirocini Dote Comune devono essere inoltrate entro il 18 luglio 2024, utilizzando l’apposito modulo (Allegato 2) disponibile all’interno del Bando ufficiale. È importante allegare alla domanda tutta la documentazione richiesta, inclusa l’autorizzazione al trattamento dei dati personali.

Conclusione

Il programma Dote Comune offre un’opportunità certamente allettante per tutti coloro che, in Lombardia, sono in cerca di un’occasione per imparare e crescere professionalmente, con il supporto di enti che pongono al centro della loro missione lo sviluppo del territorio e l’inclusione lavorativa.

Risorse utili

Per ulteriori informazioni e per rimanere aggiornati sulle ultime novità, visita la sezione dedicata alla formazione sul nostro sito.

Potrebbe interessarti anche
Promozione Aziende

Annunci di lavoro

Banner telegram CIL 400x300
Autore