Anas: cercasi operatori specializzati per la stagione invernale 2022/2023

Per candidarsi c'è tempo fino al 7 ottobre 2022

Buone notizie per chi è alla ricerca di un impiego stagionale. Anas S.p.A., infatti, è alla ricerca di operatori specializzati da impiegare nella stagione invernale 2022-2023. Ecco cosa sapere se si è interessati a candidarsi: dai requisiti richiesti alle attività previste e la procedura per partecipare alla selezione.

I profili ricercati per la stagione invernale 2022-2023

Anas ricerca nello specifico operatori specializzati, da impiegare nella stagione invernale che si occuperanno delle seguenti attività:

  • assicurare attività di sgombero neve, di manutenzione, cura e ripristino delle adeguate condizioni del manto stradale e delle pertinenze stradali;
  • garantire la circolazione degli autoveicoli e la sicurezza degli utenti della strada durante la prossima stagione invernale.

I requisiti richiesti

Per lavorare in Anas sono richiesti alcuni requisiti specifici:

  • essere in possesso di patente di tipo C o categoria superiore abilitata alla guida di autocarri e mezzi operativi;
  • aver assolto l’obbligo scolastico.
  • produrre certificazione che attesti l’insussistenza di procedimenti penali pendenti e/o condanne penali;
  • essere in possesso di idoneità fisica alle mansioni di operatore specializzato. Questa idoneità, propedeutica all’assunzione, sarà rilasciata, a cura della Società, a seguito di visita medica preventiva a cui il candidato dovrà sottoporsi.

Come candidarsi

Candidarsi è semplice: c’è tempo fino al 7 ottobre per inviare la domanda on line, collegandosi a questa pagina. A questa andrà allegata la seguente documentazione:


• fotocopia della patente di guida firmata dall’intestatario, pena esclusione dal processo di selezione;
• attestazioni delle giornate di lavoro svolte come operatore specializzato, addetto alla conduzione di mezzi
sgombraneve e/o spargisale, rilasciate da enti o società presso cui il candidato ha lavorato;
• attestazioni rilasciate da Anas S.p.A. e/o autocertificazioni delle giornate di lavoro svolte come operatore
specializzato, addetto alla conduzione di mezzi sgombraneve e/o spargisale presso le aree compartimentali ove
il candidato ha lavorato;
• attestazione del numero di familiari fiscalmente a carico o relativa autocertificazione attraverso l’Allegato 1 del
presente Avviso.
Non verranno prese in considerazione le attestazioni e/o autocertificazioni nelle quali non sia espressamente specificato che le giornate di lavoro sono state svolte come Operatore Specializzato addetto alla conduzione di mezzi sgombraneve e/o spargisale.

LEGGI ANCHE  Esselunga Modena assume Allievi Responsabili

Per chi desidera lavorare in Anas, ma non è interessato alla posizione di operatore specializzato, può consultare i nuovi annunci pubblicati collegandosi a questa pagina.

Potrebbe interessarti anche
- Advertisement -
Ultimi articoli
Autore
Greta Esposito
Greta Esposito
Copywriter e web editor, ho la fortuna di fare della scrittura la mia professione. Non viaggio mai senza musica in cuffia e amo le maratone di film in bianco e nero. Di cosa non posso fare a meno? Della libertà di gestire il mio tempo per dedicarmi alle mie passioni.