Poste Italiane: assunzioni per Operatori di Sportello categorie protette

Posizione aperte in diverse sedi italiane

Poste Italiane è alla ricerca in diverse province nel territorio nazionale di Operatori di Sportello appartenenti alle categorie protette di cui all’art. 1 della Legge 68/99, da assumere con contratto a tempo determinato e con possibilità di rinnovo a tempo indeterminato.

Scopri di seguito come candidarti alla posizione aperta.

Requisiti minimi richiesti

A coloro che vogliono partecipare alla selezione come Operatore di Sportello si richiede principalmente:

  • di essere in possesso di un diploma di scuola superiore quinquennale;
  • di essere iscritti al collocamento mirato con appartenenza alle categorie di cui all’art. 1 della Legge 68/99 e grado di invalidità superiore al 45% (33% in caso di invalidità accertata dall’INAIL);
  • di avere un’eventuale laurea.

Mansione e sedi di lavoro

L’Operatore di Sportello categorie protette si occuperà delle attività di promozione e vendita di prodotti e servizi, fornendo alla clientela informazioni dettagliate con l’obiettivo di una maggiore fidelizzazione e sviluppo.

Numerose sono le sedi italiane alla ricerca di Operatori di Sportello. Qui un elenco di città e province: Alessandria, Vercelli, Torino, Cuneo, Biella, (Piemonte), Viterbo, Roma, Latina, Frosinone (Lazio), Vicenza, Verona, Venezia, Treviso, Rovigo, Padova, Belluno (Veneto), Vibo Valentia, Reggio di Calabria, Catanzaro (Calabria), Varese Sondrio, Monza e della Brianza, Milano, Mantova, Lodi, Lecco, Cremona, Como, Brescia, Bergamo (Lombardia), Aosta (Valle d’Aosta), Udine, Trieste, Gorizia (Friuli-Venezia Giulia), Trento, Bolzano (Trentino-Alto), Messina, Enna, Caltanissetta (Sicilia), Pescara, L’Aquila, Chieti (Abruzzo), Lecce, Foggia (Puglia), Sud Sardegna, Sassari, Oristano, Nuoro, Cagliari (Sardegna), Siena, Prato, Pistoia, Pisa, Massa-Carrara, Lucca, Livorno, Grosseto, Firenze, Arezzo (Toscana), Savona, La Spezia, Imperia, Genova (Liguria), Salerno, Caserta, Benevento (Campania), Ravenna, Parma, Modena, Forli-Cesena, Ferrara, Bologna (Emilia-Romagna), Potenza, Matera (Basilicata), Pesaro e Urbino, Macerata, Ascoli Piceno, Ancona (Marche), Isernia, Campobasso (Molise).

LEGGI ANCHE  Nuovo contratto Poste Italiane 2024: aumenti stipendi, bonus una tantum e settimana corta

Come candidarsi

Gli interessati a candidarsi al ruolo di Operatore di Sportello categorie protette presso Poste Italiane, devono, entro domenica 19 marzo 2023, inviare la propria candidatura accedendo all’annuncio sul sito dell’azienda. Nella schermata, dopo aver inserito il proprio indirizzo mail, sarà possibile creare un profilo personale con i dettagli della candidatura.

Per ulteriori annunci di lavoro offerti da Poste Italiane vi consigliamo di consultare la sezione dedicata all’azienda sul nostro sito.

Potrebbe interessarti anche
- Advertisement -
Ultimi articoli
Autore
Carla Monni
Carla Monni
Giornalista, appassionata di grafica e musicista ormai per diletto. La musica è al centro della mia professione e non solo: da anni affianco infatti la scrittura redazionale alla pratica musicale, spaziando dalla musica jazz al gospel e suonando qua e là con la mia band soul funk.