Concorso Agenzia Forestas per 23 amministrativi, con diploma

L’Agenzia Forestas ha indetto un concorso in Sardegna per 23 istruttori amministrativi: come candidarsi.

L’Agenzia forestale regionale per lo sviluppo del territorio e dell’ambiente della Sardegna ha annunciato un concorso pubblico per l’assunzione di 23 istruttori amministrativi a tempo indeterminato con contratto full-time.

Le selezioni sono riservate ai diplomati, i quali possono inoltrare la propria candidatura entro il 9 gennaio 2023.

Ecco, tutte le informazioni utili sul concorso pubblico, sulle modalità di selezione e i requisiti richiesti.

Requisiti richiesti

È possibile partecipare alla selezione pubblica indetta dall’Agenzia Forestas per istruttori amministrativi solo se in possesso dei seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana oppure di uno degli Stati membri dell’Unione Europea o avere la titolarità di uno degli altri status previsti dall’art. 38 del D.lgs. 30 marzo 2001, n. 165 e ss.mm.ii.;
  • età non inferiore ad anni 18;
  • idoneità fisica all’impiego;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento o dichiarati decaduti da un pubblico impiego;
  • assenza di condanne penali passate in giudicato che comportano l’interdizione dai pubblici uffici o l’estinzione del rapporto di lavoro;
  • posizione regolare nei confronti del servizio di leva per i cittadini soggetti a tale obbligo;
  • diploma di scuola secondaria di II grado che consente l’accesso all’Università.

È bene specificare che 9 posti sono destinati al personale di ruolo dell’Agenzia Forestas. Inoltre, il 30% dei posti messi a concorso è riservato ai volontari delle Forze Armate.

Sedi di assegnazione

I vincitori del concorso saranno assegnati come segue:

  • n. 11 posti al Servizio Personale e AA.GG. di cui n. 2 unità destinate a supporto del Direttore generale;
  • n. 5 posti al Servizio Contabilità e Bilancio;
  • n. 7 posti ai Servizi Territoriali.

Processo di selezione

I candidati dovranno superare due prove d’esame: una prova scritta e una orale.

Domanda di ammissione

La domanda di ammissione al concorso dovrà essere inoltrata entro il 9 gennaio 2023 in via telematica, compilando l’apposito modulo online. Si segnala che per candidarsi alla procedura concorsuale è necessario essere in possesso di SPID, CIE o CNS e registrarsi su questo sito.

Vi invitiamo a visitare la nostra sezione dedicata ai concorsi pubblici, se vuoi scoprire le altre selezioni in corso in Italia.

Valerio Mainolfi
Valerio Mainolfi
Specializzato in comunicazione e marketing, amante della scrittura creativa, navigo costantemente tra ambizioni future e sfide del nostro tempo, agganciato all’evoluzione illogica del mio essere.

Annunci di lavoro

Banner newsletter_ (900 × 600 px)
Potrebbe interessarti anche

COMMENTA QUESTO ARTICOLO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui