Concorso ASL Liguria 2023 per 436 infermieri

Liguria, ASL 1 rende noto un nuovo concorso pubblico per infermieri con 436 posti disponibili.

L’ASL 1 della Liguria ha annunciato l’apertura di un concorso pubblico per infermieri, finalizzato a coprire ben 436 posti di lavoro nell’Area Ottimale 1 – Riviera Ligure di Ponente” (ASL1, ASL2, Istituto Giannina Gaslini).

Il concorso prevede contratti a tempo indeterminato e le candidature dovranno essere presentate entro le ore 12:00 del 30° giorno successivo alla pubblicazione del bando sulla Gazzetta Ufficiale.

Mentre aspettiamo la pubblicazione ufficiale, di cui daremo tempestiva comunicazione, ecco le informazioni sulla selezione pubblica, i requisiti richiesti e il bando da scaricare, allegato alla delibera.

Concorso ASL Liguria per infermieri

L’Azienda ASL1, del Sistema Sanitario della Regione Liguria, è stata incaricata di organizzare un concorso pubblico unificato per l’Area Ottimale 1 – “Riviera Ligure di Ponente” (ASL1, ASL2, Istituto Giannina Gaslini per il progetto “Gaslini diffuso”).

L’obiettivo è coprire 436 posti di lavoro a tempo indeterminato per infermieri, distribuiti come segue:

  • ASL1: n. 120 posti, di cui 36 riservati ai volontari delle Forze Armate;
  • ASL2: n. 240 posti, di cui 72 riservati ai volontari delle Forze Armate;
  • GASLINI (Progetto Gaslini diffuso) con sede di assegnazione presso le strutture di Pediatria nel territorio di ASL1 – di seguito anche “GASLINI-ASL1”): n. 30 posti, di cui 9 riservati ai volontari delle Forze Armate;
  • GASLINI (Progetto Gaslini diffuso) con sede di assegnazione presso le strutture di Pediatria nel territorio di ASL2 – di seguito anche “GASLINI-ASL2”): n. 46 posti, di cui 14 riservati ai volontari delle Forze Armate.

Per partecipare al concorso, i candidati devono specificare in quale Azienda/Istituto desiderano concorrere nella domanda di partecipazione e possono indicare fino a quattro preferenze.

LEGGI ANCHE  Concorso Ministero della Cultura 2024: 75 posti di lavoro a tempo indeterminato

È importante sottolineare che in caso di mancanza di candidati idonei alla riserva a favore dei volontari delle Forze Armate, i posti verranno assegnati ai candidati non appartenenti alla riserva, ma che risultano comunque idonei in graduatoria.

Requisiti richiesti

Per partecipare al concorso bisogna possedere i seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea o di altre categorie riportate nel bando;
  • idoneità alle funzioni;
  • età non superiore ai limiti previsti dalla vigente legislazione per il mantenimento in servizio;
  • godimento dei diritti civili e politici. Non possono accedere agli impieghi coloro che siano stati esclusi dall’elettorato attivo e coloro che siano stati dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per aver conseguito l’impiego stesso mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile;
  • non avere riportato condanne penali che comportino l’interdizione dai pubblici uffici e non avere procedimenti penali pendenti che impediscano la costituzione di rapporti di pubblico impiego ai sensi delle vigenti disposizioni;
  • per i cittadini soggetti all’obbligo di leva: essere in posizione regolare nei confronti di tale obbligo;
  • diploma di laurea di primo livello (L – triennale) abilitante alla professione sanitaria in infermieristica (classe lauree SNT/01 D.M. n. 509/1999 e L/SNT1 D.M. n. 270/2004) oppure diploma universitario di Infermiere, conseguito ai sensi dell’art. 6, comma 3 del D.lgs. 502/1992 e s.m.i o diplomi e attestati conseguiti in base al precedente ordinamento, riconosciuti equipollenti al diploma universitario, ovvero titolo equipollente conseguito all’estero e riconosciuto dall’ordinamento italiano;
  • iscrizione al relativo Albo Professionale.

Selezione

Qualora il numero di domande di partecipazione al concorso pubblico sia particolarmente alto, l’Azienda si riserva la possibilità di utilizzare forme di preselezione.

LEGGI ANCHE  Concorso Comune di Padova 2024: 18 posti contabili

La selezione dei candidati avverrà attraverso tre prove d’esame: una scritta, una pratica e una orale, oltre alla valutazione dei titoli.

Al termine delle prove, l’ASL1 stilerà quattro distinte graduatorie di merito (ASL1, ASL2, GASLINI-ASL1 e GASLINI-ASL2) dei candidati dichiarati idonei, in base all’ordine dei punteggi ottenuti per i titoli e per le singole prove d’esame, tenendo conto delle scelte espresse dai candidati.

È disponibile un nuovo manuale creato appositamente per questo concorso per prepararsi al meglio per la selezione.

Tutti i dettagli sulla procedura selettiva sono contenuti nel bando.

Come candidarsi

Il termine ultimo per presentare la domanda di partecipazione al concorso per infermieri indetto dall’ASL 1 Liguria è fissato alle ore 12:00 del 30° giorno successivo alla pubblicazione del bando sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica – 4ª serie speciale.

La presentazione delle domande e dei relativi documenti deve avvenire esclusivamente in modalità telematica. Si precisa inoltre che non saranno prese in considerazione le domande presentate prima della pubblicazione del bando sulla Gazzetta Ufficiale.

Tutte le informazioni sulla procedura di registrazione sul sito dell’ASL 1 Liguria, sull’invio della domanda online e sulla documentazione da allegare possono essere consultate nel bando allegato alla delibera.

Concorso ASL Liguria 2023 per 436 infermieri: cosa studiare e come prepararsi al concorso

Per prepararsi al meglio al concorso per 436 infermieri consigliamo il Kit di preparazione Concorso Regione Liguria – 436 Infermieri, a cura di Edizioni Simone. Il Kit comprende:

323 – Concorso Infermiere Collaboratore professionale sanitario – Manuale Completo
Manuale completo per la preparazione a tutte le prove concorsuali – Normativa sanitaria – Sicurezza sui luoghi di lavoro sanitari – Rischio clinico – Terapia farmacologica – Evoluzione della professione infermieristica – Responsabilità giuridica e deontologica dell’infermiere – Teorie infermieristiche e processo di nursing – Procedure infermieristiche – PNRR e infermieri – COVID-19 – Infermiere di famiglia e di comunità – Informatica e Lingua inglese – Espansioni online con Legislazione sanitaria regionale

LEGGI ANCHE  Concorsi Soprintendenza Beni culturali 2024: i bandi per 59 incarichi

323/3 – Concorso Infermiere Collaboratore Professionale Sanitario – Quiz
3600 Quiz commentati per la preparazione alle prove concorsuali – Normativa sanitaria – Materie settoriali di base – Ricerca infermieristica e rischio clinico – Medicinali ad uso umano – Discipline mediche – Infermieristica generale, di base e applicata – COVID-19 – Tecniche e procedure infermieristiche per la prova pratica – Quiz ufficiali di concorsi già espletati – Quiz di Cultura generale e Logica – Software con oltre 25.000 quiz per simulazioni delle prove d’esame

Potete acquistare il kit a prezzo scontato attraverso questo link allo shop di Edizioni Simone.

Delibera e Bando

Mentre attendiamo la pubblicazione del bando di concorso per infermieri nella Gazzetta Ufficiale, gli interessati sono invitati a leggere con attenzione la delibera n. 248 del 10-03-2023 alla quale è allegato il bando e che è stata pubblicata sul sito web dell’ASL 1 Liguria in questa pagina.

Successive comunicazioni

La convocazione per l’eventuale prova preselettiva sarà comunicata con almeno 15 giorni di preavviso attraverso la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale “Concorsi ed Esami” e sui siti istituzionali delle Aziende.

Le successive comunicazioni riguardo alle date e ai luoghi delle prove scritte e pratiche saranno pubblicate sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana “Concorsi ed Esami“, sul sito internet dell’ASL 1 Liguria, nella sezione “Amministrazione Trasparente > Bandi di concorso“, nonché sui siti internet aziendali indicati nel bando.

Le graduatorie dei vincitori del concorso saranno pubblicate nel Bollettino Ufficiale della Regione Liguria, mentre ASL1, ASL2 e l’Istituto Giannina Gaslini gestiranno autonomamente le proprie graduatorie per la copertura dei posti a bando.

Altri concorsi

Per conoscere gli altri concorsi pubblici per infermieri, visita la nostra pagina dedicata ai concorsi pubblici.

Potrebbe interessarti anche
- Advertisement -

Annunci di lavoro

Banner newsletter_ (900 × 600 px)
Autore
Valerio Mainolfi
Valerio Mainolfi
Specializzato in comunicazione e marketing, amante della scrittura creativa, navigo costantemente tra ambizioni future e sfide del nostro tempo, agganciato all’evoluzione illogica del mio essere.