Concorso Tecnico ortopedico INAIL 2023: ecco il bando

Per presentare la domanda di ammissione c’è tempo fino al 25 novembre 2023

E’ aperto il bando di concorso per Tecnico ortopedico INAIL 2023: sono 38 i posti da assegnare con contratto a tempo indeterminato presso le varie sedi INAIL di Italia. Se siete interessati al concorso INAIL per ortopedici leggete di seguito per avere maggiori informazioni. Per presentare la domanda di ammissione c’è tempo fino al 25 novembre 2023.

Requisiti

Per prendere parte a questo concorso INAIL, gli interessati dovranno essere in possesso di alcuni requisiti:

  • cittadinanza italiana oppure cittadinanza di uno degli Stati membri dell’Unione Europea o altra categoria indicata sul bando (in fondo a questo articolo)
  • godimento dei diritti civili e politici. Per i candidati non cittadini italiani e non titolari dello status di rifugiato o di protezione sussidiaria, il godimento dei diritti civili e politici è riferito al Paese di cittadinanza
  • idoneità fisica all’impiego
  • non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento, in forza di norme di settore, o licenziati per le medesime ragioni oppure per motivi disciplinari ai sensi della vigente normativa di legge o contrattuale, oppure dichiarati decaduti per aver conseguito la nomina o l’assunzione mediante la produzione di documenti falsi o viziati da nullità insanabile
  • non aver riportato condanne con sentenza passata in giudicato per reati che costituiscono un impedimento all’assunzione presso una pubblica amministrazione. Coloro che hanno in corso procedimenti penali, procedimenti amministrativi per l’applicazione di misure di sicurezza o di prevenzione o precedenti penali a proprio carico iscrivibili nel casellario giudiziale, ne danno notizia al momento della candidatura, precisando la data del provvedimento e l’autorità giudiziaria che lo ha emanato ovvero quella presso la quale penda un eventuale procedimento penale;
  • posizione regolare nei riguardi degli obblighi militari, qualora soggetto agli obblighi di leva
  • laurea triennale in tecniche ortopediche (L/SNT03 – Lauree delle professioni sanitarie tecniche), o titolo ad essa equipollente o equiparato
  • iscrizione all’albo dei tecnici ortopedici dell’Ordine dei Tecnici sanitari di radiologia medica, delle professioni sanitarie tecniche, della riabilitazione e della prevenzione
  • patente di guida non inferiore alla categoria “B”
  • conoscenza della lingua italiana (solo per i cittadini stranieri) da valutarsi in sede di colloquio

Sedi di lavoro

Le persone selezionate verranno assegnate alle seguenti sedi di lavoro:

  • Centro protesi di Vigorso di Budrio (BO)
  • Filiale di Roma (RM) del Centro protesi di Vigorso di Budrio
  • Filiale di Lamezia Terme (CZ) del Centro protesi di Vigorso di Budrio
  • Punto di assistenza di Torino
  • Punto di assistenza di Milano
  • Punto di assistenza di Venezia
  • Punto di assistenza di Napoli
  • Punto di assistenza di Bari
  • Punto di assistenza di Palermo
LEGGI ANCHE  Concorso INPS INAIL 2024: bando per 514 ispettori, requisiti e prove

Domanda di ammissione

Come candidarsi per il concorso Tecnico ortopedico INAIL 2023? Gli aspiranti dovranno accedere a questa pagina e formalizzare la domanda. Obbligatorio sarà autenticarsi con credenziali SPID, CIE, CNS e eIDAS. A questa pagina è possibile consultare il bando ufficiale di questo concorso. In questa sezione, invece, sarà possibile consultare tutti i concorsi per i quali è attualmente possibile candidarsi.

Come prepararsi

I libri Edizioni Simone risultano molto utili per migliorare la preparazione in vista di un concorso, di qualsiasi tipo esso sia. Tutti i manuali infatti sintetizzano le nozioni più utili da conoscere e allo stesso tempo consentono di esercitarsi con quesiti e esercizi specifici. Consultate questa pagina per trovare i migliori libri da usare in vista del concorso Tecnico ortopedico INAIL 2023.

Potrebbe interessarti anche
- Advertisement -
Ultimi articoli
Autore
Maris Matteucci
Maris Matteuccihttps://www.circuitolavoro.it/
Giornalista pubblicista, amo leggere e scrivere, adoro gli animali e la natura, mi piacciono tantissimo i bambini. Vivo col sorriso perché, specialmente da quando ho superato i 40 anni, ho ancora più chiaro, in testa, un concetto: che la vita è troppo breve per passarla ad essere arrabbiati. Questa sono io.