Concorsi Ferrovia Circumetnea Catania 2024: posizioni aperte per 20 risorse

Esplora le opportunità di carriera offerte dalla Ferrovia Circumetnea di Catania nel 2024. Contratti a tempo indeterminato e dettagli sui requisiti specifici per ciascuna posizione.

La Ferrovia Circumetnea di Catania ha indetto sette concorsi per la selezione di personale, mirando a coprire un totale di 20 posizioni lavorative. Le opportunità di impiego prevedono l’inserimento a tempo indeterminato presso la Gestione Governativa Ferrovia Circumetnea di Catania e sono aperte a candidati con diversi livelli di istruzione, richiedendo diploma o laurea a seconda della specifica posizione concorsuale.

È possibile presentare le domande di ammissione entro il 29 febbraio 2024. Al fine di agevolare il processo di candidatura, forniamo di seguito i profili professionali ricercati, accompagnati dai rispettivi bandi da scaricare.

Inoltre, vi forniremo tutte le informazioni necessarie riguardo ai requisiti richiesti, alle modalità di selezione e alle istruzioni dettagliate per la presentazione della domanda di partecipazione.

Scopri i bandi dei concorsi Ferrovia Circumetnea 2024

La Ferrovia Circumetnea di Catania ha avviato sette concorsi mirati a selezionare nuovi talenti per coprire 20 posizioni lavorative attraverso contratti a tempo indeterminato presso la Gestione Governativa. Di seguito, presentiamo le posizioni aperte e i rispettivi bandi disponibili per il download:

  1. Coordinatore di ufficio Unità organizzativa risorse umane-paghe e contributi
    • Parametro 205, area professionale 2^ – Area Operativa Amministrazione e Servizi, C.C.N.L. Autoferrotranvieri.
    • BANDO;
  2. Addetto all’esercizio
    • Parametro 193, area professionale 2^ – Area Operativa Esercizio, C.C.N.L. Autoferrotranvieri.
    • BANDO;
  3. Coordinatore di Ufficio Protocollo-Archivio-Servizi Ausiliari
    • Parametro 205, area professionale 2^ – Area Operativa Amministrazione e Servizi, C.C.N.L. Autoferrotranvieri.
    • BANDO;
  4. Capo unità organizzativa tecnica Unità Organizzativa Negoziale-Acquisti-Gestione Scorte
    • Parametro 230, area professionale 1^ – Area Operativa Amministrazione e Servizi, C.C.N.L. Autoferrotranvieri.
    • BANDO;
  5. Specialista tecnico ingegnere/architetto area civile
    • Parametro 193, area professionale 2^ – Area Operativa Amministrazione e Servizi, C.C.N.L. Autoferrotranvieri.
    • BANDO;
  6. Specialista tecnico ingegnere area tecnologie
    • Parametro 193, area professionale 2^ – Area Operativa Amministrazione e Servizi, C.C.N.L. Autoferrotranvieri.
    • BANDO;
  7. Specialista Amministrativo Unità Organizzativa Contabilità-Bilancio-Controllo di Gestione
    • Parametro 193, area professionale 2^ – Area Operativa Amministrazione e Servizi, C.C.N.L. Autoferrotranvieri.
    • BANDO.
LEGGI ANCHE  Decreto immissioni in ruolo docenti 2024-2025: la pagina informativa è online

Per informazioni dettagliate sulle caratteristiche delle posizioni e i requisiti richiesti, si consiglia di consultare i singoli bandi. Gli stessi sono disponibili anche sul Portale inPA e sul sito web della Ferrovia Circumetnea sezione concorsi. Si invita cordialmente tutti gli interessati a leggere attentamente i bandi per una partecipazione consapevole alle selezioni.

Requisiti generali

Per accedere ai concorsi indetti dalla Ferrovia Circumetnea di Catania nel 2024, è necessario soddisfare i requisiti generali previsti per i concorsi pubblici. Questi includono:

  • Cittadinanza italiana, appartenenza a uno degli Stati membri dell’Unione europea o ad altre categorie specificate nei bandi;
  • Età non inferiore a 18 anni;
  • Godimento dei diritti civili e politici;
  • Posizione regolare rispetto agli obblighi di leva;
  • Assenza di condanne penali, anche non definitive, di misure di sicurezza o prevenzione, o procedimenti penali pendenti che possano impedire la costituzione del rapporto di lavoro con la Pubblica Amministrazione;
  • Assenza di provvedimenti di destituzione o dispensa dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione. Non possono partecipare al concorso coloro che sono stati destituiti dall’impiego presso una pubblica amministrazione a seguito dell’accertamento che l’impiego è stato ottenuto mediante la presentazione di documenti falsi o invalidi o attraverso mezzi fraudolenti.

Requisiti specifici Coordinatore Ufficio unità organizzativa risorse umane-paghe e contributi

Per il ruolo di Coordinatore dell’Ufficio Unità Organizzativa Risorse Umane-Paghe e Contributi, sono richiesti i seguenti requisiti specifici:

  • Laurea magistrale/specialistica/vecchio ordinamento in discipline giuridico-economiche;
  • Abilitazione all’esercizio della professione di Dottore Commercialista/Esperto Contabile e/o Consulente del lavoro. oppure
  • Laurea triennale in discipline giuridico-economiche;
  • Esperienza di almeno due anni nel settore della gestione risorse umane-paghe e contributi, come specificato nel bando. oppure
  • Diploma di scuola media secondaria di secondo grado;
  • Esperienza di almeno cinque anni nel settore della gestione risorse umane-paghe e contributi, come indicato nel bando.
LEGGI ANCHE  Concorsi Comune di Palermo 2024: bando per 39 posti

Addetto all’esercizio

  • Diploma di scuola media secondaria di secondo grado;
  • Patente di guida di categoria D o superiore con Certificato di Qualificazione del Conducente (CQC) per trasporto passeggeri, in corso di validità.
  • Esperienza di almeno cinque anni come operatore di esercizio secondo il CCNL Autoferrotranvieri, come specificato nel bando.

Coordinatore di ufficio protocollo-archivio-servizi-ausiliari

  • Laurea magistrale/specialistica/vecchio ordinamento in discipline giuridiche;
  • Abilitazione all’esercizio della professione di Avvocato. oppure
  • Laurea triennale in discipline giuridiche;
  • Esperienza di almeno due anni nella gestione di uffici segreteria-protocollo-corrispondenza, come indicato nel bando. oppure
  • Diploma di scuola media secondaria di secondo grado;
  • Esperienza di almeno cinque anni nella gestione di uffici segreteria-protocollo-corrispondenza, come indicato nel bando.

Capo unità organizzativa tecnica negoziale-acquisti-gestione-scorte

  • Laurea magistrale/specialistica/vecchio ordinamento in discipline giuridico/economiche;
  • Abilitazione all’esercizio della professione di Avvocato e/o Dottore Commercialista/Esperto Contabile;
  • Esperienza di almeno due anni nei settori acquisti/contratti/gare per la gestione di appalti pubblici, come specificato nel bando.

Tecnico ingegnere/architetto civile

  • Diploma di Laurea in una delle classi di laurea magistrale indicate nel bando;
  • Abilitazione all’esercizio di Ingegnere/Architetto.

Tecnico ingegnere area tecnologie

  • Diploma di Laurea in una delle classi di laurea magistrale indicate nel bando;
  • Abilitazione all’esercizio di Ingegnere.

Specialista amministrativo

  • Laurea magistrale/specialistica/vecchio ordinamento in discipline economiche.

Procedura di selezione

Per alcuni concorsi del 2024, potrebbe essere prevista una prova di preselezione qualora il numero di domande superi il limite indicato nei bandi. La selezione si articolerà attraverso prove orali o scritte, a seconda del profilo professionale selezionato e delle materie indicate nei bandi. Alcune posizioni potrebbero prevedere la valutazione dei titoli dichiarati in fase di domanda.

LEGGI ANCHE  Concorsi Comune di Milano 2024: bandi per 43 posti per diplomati

Per informazioni dettagliate sulle procedure di selezione, si invita a leggere attentamente i bandi, che rispettano le nuove regole previste dal regolamento dei concorsi pubblici.

Presentazione della domanda per i concorsi Ferrovia Circumetnea di Catania 2024

Per partecipare ai concorsi indetti dalla Ferrovia Circumetnea di Catania nel 2024, è fondamentale seguire attentamente le seguenti istruzioni per la compilazione e la presentazione delle domande:

1. Compilazione della domanda:

  • Le domande devono essere compilate esclusivamente sulla piattaforma telematica, accessibile attraverso questa pagina, entro e non oltre il 29 febbraio 2024.

2. Autenticazione:

  • L’accesso alla piattaforma richiede l’autenticazione tramite SPID, CIE o CNS. Assicurarsi di possedere uno di questi strumenti prima di procedere con la compilazione della domanda.

3. Versamento della tassa di concorso:

  • La partecipazione alle procedure richiede il versamento di una tassa di concorso pari a euro 15,00, da effettuare tramite il sistema PagoPA.

4. Indirizzo di Posta Elettronica Certificata (PEC):

  • Ogni candidato deve essere in possesso di un indirizzo di posta elettronica certificata (PEC).

5. Dettagli e allegati:

  • Per conoscere tutti i dettagli relativi alla presentazione della domanda e agli allegati obbligatori, si consiglia la lettura accurata dei singoli bandi disponibili sulla piattaforma.

Ulteriori comunicazioni

Tutte le comunicazioni relative ai concorsi saranno pubblicate sul Portale inPA e sul sito web dell’Ente, nella sezione dedicata ai Concorsi.

Il calendario delle prove sarà comunicato ai candidati almeno 20 giorni prima dello svolgimento, garantendo un’adeguata preparazione.

Ulteriori concorsi

Vi invitiamo a esplorare la pagina dedicata ai concorsi pubblici del 2024, la quale viene costantemente aggiornata con i nuovi bandi indetti. Questa risorsa fornirà informazioni dettagliate sui concorsi attualmente aperti, consentendovi di rimanere informati sulle opportunità disponibili.

Potrebbe interessarti anche
- Advertisement -

Annunci di lavoro

Banner newsletter_ (900 × 600 px)
Autore
Valerio Mainolfi
Valerio Mainolfi
Specializzato in comunicazione e marketing, amante della scrittura creativa, navigo costantemente tra ambizioni future e sfide del nostro tempo, agganciato all’evoluzione illogica del mio essere.