Concorsi pubblici in scadenza a dicembre 2023: posizioni aperte e come prepararsi

Dai ruoli presso il Comune di Napoli e la Banca d'Italia alle posizioni del Ministero della Difesa: scopri le opportunità di lavoro e come prepararti per i concorsi pubblici in scadenza a dicembre 2023.

Con l’avvicinarsi della fine dell’anno, numerosi enti pubblici offrono opportunità di lavoro attraverso concorsi pubblici, coprendo una vasta gamma di settori e profili professionali. Ecco una panoramica delle scadenze e delle posizioni aperte a dicembre 2023.

Profili ricercati: un’opportunità per diverse competenze

I concorsi pubblici in scadenza a dicembre 2023 offrono un’ampia gamma di opportunità per professionisti con diverse competenze.  Numerose istituzioni, tra cui il Comune di Napoli e la Banca d’Italia, sono attualmente alla ricerca di figure qualificate per occupare posizioni chiave all’interno delle proprie organizzazioni.

Da AMTS Catania, con posizioni aperte per autisti e ausiliari del traffico nel settore del trasporto pubblico, al Ministero della Difesa, che sta selezionando Sottotenenti con specializzazioni varie nel campo militare, fino ai ruoli non dirigenziali disponibili presso il Comune di Caivano, emerge chiaramente una domanda di competenze molto diversificate.

Il Servizio Civile Universale, invece, offre opportunità per giovani desiderosi di contribuire attivamente alla società, mentre il Ministero della Giustizia ricerca funzionari contabili. Inoltre, l’Aeronautica Militare propone volontari in ferma prefissata iniziale con opportunità sia generiche che specifiche per settori come COMOS (STOS/Incursori).

La diversità dei profili ricercati riflette la necessità di competenze eterogenee e rappresenta un’occasione unica per candidati con background differenti di intraprendere nuove sfide professionali.

Sedi di lavoro

Dall’Italia settentrionale a quella meridionale, le sedi di lavoro si distribuiscono in diverse regioni, offrendo la possibilità ai candidati di trovare opportunità vicine alle proprie aree di residenza o di esplorare nuove realtà in tutto il Paese.

Questa diversità di sedi non solo amplia le opzioni per i potenziali candidati ma riflette anche la necessità di competenze eterogenee nel panorama lavorativo pubblico italiano.

Concorso Napoli 2023 per diplomati e laureati

Il Comune di Napoli ha ufficialmente lanciato un concorso, con l’intento di colmare 222 posizioni vacanti. Questa opportunità è estesa sia ai diplomati che ai laureati, interessati a ruoli all’interno dell’Area Funzionari, che richiede un’elevata qualificazione, e dell’Area Istruttori, che comprende figure come maestri, funzionari socio-educativi, funzionari tecnici e agenti di Polizia locale.

Tutte le posizioni offerte sono a tempo indeterminato e a tempo pieno. La scadenza per l’invio delle candidature è fissata al 27 dicembre 2023. È fondamentale notare che la mancanza di documenti o la presentazione di una domanda incompleta potrebbe comportare l’esclusione dal processo di selezione. Per questo motivo, si consiglia vivamente di leggere attentamente il bando disponibile sul sito ufficiale: “Bando unico Comune di Napoli“.

In questa pagina, è possibile visionare tutti i libri di preparazione per il Concorso Napoli 2023.

Concorsi Banca d’Italia 2023

La Banca d’Italia ha recentemente annunciato l’apertura di due concorsi mirati a reclutare un totale di 57 nuovi professionisti, con particolare focus sui ruoli di operai e informatici. Le candidature devono essere presentate entro il 28 dicembre 2023, esclusivamente tramite l’applicazione online sul sito ufficiale della Banca d’Italia.

LEGGI ANCHE  Concorso Formez PA 2024: 55 posizioni aperte per esperti

Il processo di selezione prevede una fase di preselezione basata su titoli, seguita da prove scritte e orali che avranno luogo a Roma. I dettagli specifici delle selezioni variano a seconda della categoria di appartenenza, sia per gli operai che per gli informatici.

Per prepararsi in modo efficace ai concorsi della Banca d’Italia del 2023, è essenziale avere a disposizione materiali di studio adeguati: clicca qui per consultare i manuali.

Concorso Palermo 2023: 36 istruttori amministrativo-contabile

La Città Metropolitana di Palermo ha lanciato un concorso per il 2023, finalizzato al reclutamento di 36 Istruttori Amministrativi-Contabili a tempo pieno e indeterminato. Questa opportunità di lavoro è aperta a tutti i diplomati, e la scadenza per la presentazione delle domande di ammissione è fissata per il 23 dicembre 2023.

Il manuale “Concorso Città Metropolitana di Palermo – 36 istruttori amministrativo-contabili” è stato appositamente sviluppato per guidare i candidati nella preparazione delle prove scritte e orali stabilite dalla procedura concorsuale.

Il testo segue fedelmente il programma del bando, trattando in modo esaustivo le discipline previste e includendo anche la sezione sull’Inglese, la cui conoscenza verrà valutata durante la prova orale ed è disponibile online.

Per ulteriori dettagli e informazioni specifiche sul concorso, si consiglia di consultare il bando completo. La lettura approfondita del bando costituirà un passo fondamentale per comprendere i requisiti, le fasi di selezione e tutte le informazioni necessarie per partecipare con successo a questa opportunità di impiego.

Concorsi autisti e ausiliari AMTS Catania

L’AMTS Catania, l’Azienda Metropolitana Trasporti e Sosta di Catania, offre interessanti opportunità lavorative in Sicilia, cercando attivamente 37 autisti e ausiliari del traffico per inserimenti a tempo indeterminato. L’azienda è orientata all’assunzione di personale qualificato, e le candidature per queste posizioni dovranno pervenire entro il 12 dicembre 2023.

I concorsi dell’AMTS Catania, sia per autisti che per ausiliari del traffico, si caratterizzano per un processo di selezione basato esclusivamente sulla valutazione dei titoli. La Commissione incaricata di tale valutazione, entro trenta giorni dalla chiusura delle iscrizioni, compilerà una graduatoria considerando i titoli forniti nelle domande di partecipazione online.

Le graduatorie definitive saranno rese pubbliche sulla pagina web ufficiale di AMTS Catania S.p.A., nella sezione “Concorsi. Si invita pertanto chiunque sia interessato a partecipare a essere diligentemente informato e a presentare la propria candidatura seguendo le indicazioni fornite nei documenti ufficiali.

Servizio Civile Universale 2023

Il Servizio Civile Universale 2023 si configura come un’opportunità straordinaria per i giovani italiani, rivolta a coloro che hanno un’età compresa tra i 18 e i 28 anni. Il bando mette a disposizione ben 753 posti per partecipare a progetti di rilevanza sociale, gestiti dal Dipartimento per le Politiche Giovanili.

Partecipare al servizio civile non solo consente di apportare un contributo tangibile alla comunità, ma rappresenta anche un’importante opportunità di crescita personale e professionale per i giovani. I progetti hanno una durata di 12 mesi, consentendo ai partecipanti di immergersi completamente nelle attività proposte.

Oltre all’esperienza unica e alla soddisfazione di contribuire al benessere sociale, i giovani selezionati riceveranno un’indennità mensile di 507,30 euro, riconoscendo così il loro impegno e dedizione in maniera tangibile.

LEGGI ANCHE  Piattaforma concorsi e procedure selettive, leggi la guida

La scadenza per l’invio delle domande è fissata per le ore 14:00 del 22 dicembre 2023.

Ministero della Difesa: 40 sottotenenti nell’Aeronautica

Il Ministero della Difesa ha annunciato di recente un’opportunità significativa per coloro che ambiscono a una carriera nell’Aeronautica Militare. Si tratta di un concorso finalizzato al reclutamento di 40 Sottotenenti in servizio permanente nei ruoli speciali dell’Aeronautica Militare per l’anno 2023.

Questo concorso, organizzato dal Ministero della Difesa, si suddivide in tre segmenti distinti, con l’obiettivo complessivo di reclutare 40 Sottotenenti in diverse aree specializzate dell’Aeronautica Militare:

  • Concorso per le Armi dell’Arma Aeronautica: Questo prevede il reclutamento di 22 Sottotenenti, di cui 2 riservati a coniugi, figli superstiti o parenti di secondo grado del personale delle Forze Armate e delle Forze di Polizia deceduto in servizio per causa di servizio. Inoltre, sono previsti 11 posti riservati ai Marescialli, 1 posto per i Sergenti e 1 posto per i Volontari in servizio permanente.
  • Concorso per il Corpo del Genio Aeronautico: Questo segmento del concorso mira a selezionare 13 Sottotenenti, con 1 riserva per coniugi e figli superstiti del personale deceduto in servizio per causa di servizio, e 7 posti riservati ai Marescialli. I posti sono suddivisi in categorie come costruzioni aeronautiche, elettronica, infrastrutture ed impianti, motorizzazione, chimica, fisica e armamento.
  • Concorso per il Corpo di Commissariato Aeronautico: Per questo ruolo, sono previsti 5 posti, con 1 riserva per coniugi e figli superstiti del personale deceduto e 3 posti riservati ai Marescialli.

La scadenza per la presentazione delle domande di partecipazione al concorsodel Ministero della Difesa per 40 Sottotenenti nell’Aeronautica Militare 2023 è il 16 dicembre 2023. È possibile compilare la domanda seguendo la procedura online disponibile sul Portale dei Concorsi del Ministero della Difesa.

Comune di Caivano: 31 unità di personale non dirigenziale

Il Comune di Caivano ha annunciato due concorsi pubblici per la selezione di 31 unità di personale non dirigenziale. Le posizioni sono a tempo pieno e indeterminato, con opportunità sia nella Polizia Municipale che come Funzionari amministrativi. Il tempo per inviare la propria candidatura scade il 16 dicembre 2023.

Aeronautica Militare 2024: 1050 volontari in ferma prefissata iniziale

Per l’anno 2024, è stato annunciato il reclutamento di 1.050 Volontari in ferma prefissata iniziale (VFI) nell’Aeronautica Militare, di cui 1.000 saranno assegnati a varie categorie determinate dalla Forza Armata, mentre 50 posti saranno riservati al settore d’impiego “COMOS (STOS/Incursori)”. La scadenza per l’invio della domanda è il 15 dicembre.

Il processo di reclutamento avverrà in due fasi separate:

  • Il primo incorporamento, previsto indicativamente per giugno 2024, coinvolgerà i primi 525 candidati idonei classificati nella graduatoria di merito “VFI ordinari”.
  • Il secondo incorporamento, previsto indicativamente per settembre 2024, coinvolgerà i successivi 475 candidati idonei classificati nella graduatoria di merito “VFI ordinari”, oltre ai 50 per il settore d’impiego “COMOS (STOS/Incursori)“.

Per coloro che si stanno preparando per il concorso indetto dal Ministero della Difesa, è necessario studiare e approfondire fonti che forniscano una copertura esaustiva delle aree tematiche chiave e delle nozioni fondamentali richieste. Per scegliere i testi più adatti alle proprie esigenze specifiche, si consiglia di consultare questa pagina.

LEGGI ANCHE  Concorso AMA Roma 2024 per 30 impiegati nella Divisione Cimiteri

Per tutti i dettagli e i requisiti del concorso, i candidati sono invitati a consultare il bando completo sul sito ufficiale del Ministero della Difesa.

Ministero della Giustizia 2023: concorso per funzionari contabili

Segnaliamo un’opportunità di rilevanza per i professionisti nel campo contabile: è aperto il bando per il concorso Ministero della Giustizia 2023 per il profilo professionale di funzionario contabile presso il Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria (DAP).

Questo concorso costituisce una significativa opportunità di carriera per i laureati, offrendo stabilità lavorativa e la possibilità di contribuire al corretto funzionamento del sistema giudiziario italiano. Il concorso prevede la selezione di 107 funzionari contabili presso il Ministero della Giustizia, e la valutazione avverrà tramite un’unica prova scritta.

Le candidature possono essere inviate esclusivamente online tramite il portale inPA, previa registrazione, nel periodo che va dal 14 novembre 2023 alle 10:00 al 13 dicembre 2023 alle 23:59.

Per trovare i migliori libri utili in vista del concorso Ministero della Giustizia 2023 per il profilo professionale di funzionario DAP, si consiglia di consultare questa pagina.

Ruoli speciali esercito 2023: 28 sottotenenti

Il Ministero della Difesa ha ufficialmente diffuso il bando di concorso per i Ruoli Speciali dell’Esercito del 2023, annunciando il reclutamento di 28 Sottotenenti in servizio permanente con diverse specializzazioni. Il testo del bando completo è disponibile per la consultazione degli interessati sul portale inPA, dove è stato pubblicato l’avviso di selezione.

La procedura di reclutamento avviene attraverso il portale dei concorsi online del Ministero della Difesa, e i candidati sono tenuti a presentare la domanda di ammissione entro il 9 dicembre 2023.

Per coloro che desiderano prepararsi al meglio per il concorso, il volume “Preparazione alle Selezioni Militari” offre schede esplicative, 1.200 quesiti a risposta multipla e relative soluzioni commentate.

Il libro comprende anche una breve introduzione sulle Scuole Militari italiane e sulle dinamiche del concorso di accesso. Inoltre, fornisce sussidi interattivi come videolezioni per approfondire le metodologie di risoluzione degli esercizi, e un software contenente tutti i quiz presenti nel libro, scaricabile attraverso il QR-Code nell’ultima pagina, per simulazioni illimitate della prova d’esame.

Come prepararsi: ulteriori materiali utili

La preparazione per concorsi di tale portata e prestigio richiede un impegno significativo e una dedizione costante. Un elemento cruciale in questo percorso è la scelta del materiale di studio appropriato. A questo proposito, raccomandiamo l’utilizzo dei volumi offerti da Edizioni Simone, un noto editore nel campo dei testi preparatori per concorsi pubblici.

I libri di Edizioni Simone sono appositamente concepiti per offrire ai candidati una preparazione completa e mirata. Questi volumi affrontano in modo esaustivo tutti gli aspetti dei concorsi, dalle prove scritte a quelle orali, coprendo argomenti di cultura generale e tecnico-professionale. Inoltre, forniscono una preparazione accurata per gli accertamenti psico-fisici e attitudinali.

Per esplorare e selezionare i libri più adatti alle vostre specifiche esigenze di preparazione, vi invitiamo a visitare il sito di Edizione Simone. Troverete una vasta gamma di risorse che vi aiuteranno a prepararvi al meglio per affrontare con successo tutte le fasi del concorso.

Potrebbe interessarti anche
- Advertisement -

Annunci di lavoro

Banner newsletter_ (900 × 600 px)
Autore
Valerio Mainolfi
Valerio Mainolfi
Specializzato in comunicazione e marketing, amante della scrittura creativa, navigo costantemente tra ambizioni future e sfide del nostro tempo, agganciato all’evoluzione illogica del mio essere.