Concorso Ministero dell’agricoltura 2024: 462 posti disponibili

Opportunità nel Ministero dell'agricoltura: bandi aperti per diverse professioni.

Sono aperti due bandi di concorso per il Ministero dell’agricoltura 2024, finalizzati a riempire 462 posizioni lavorative. Questa selezione è rivolta a sia diplomati che laureati, per incarichi di assistenti e funzionari in vari settori come amministrazione, informatica, agraria forestale, ispezione, tecnico-scientifico, comunicazione e veterinaria.

Gli eletti in questi concorsi avranno un impiego a tempo pieno e indeterminato, operando nell’amministrazione centrale di Roma o in altre località del nord, centro e sud Italia.

Le candidature possono essere inoltrate fino al 27 gennaio 2024. Di seguito forniamo dettagli sul processo di candidatura, inclusi i bandi, come applicare, la distribuzione dei ruoli, i requisiti di ammissione e le procedure selettive.

Concorso del Ministero dell’agricoltura 2024: 462 opportunità di lavoro

Annunciamo l’apertura dei bandi per il concorso del Ministero dell’agricoltura 2024, che include il settore della sovranità alimentare e delle foreste. Sono disponibili:

Posti disponibili per il concorso del Ministero dell’agricolutura 2024

Il MASAF ha annunciato due concorsi per reclutare 462 impiegati non dirigenziali a tempo indeterminato, distribuiti tra i ruoli del Ministero dell’Agricoltura, Sovranità Alimentare e Foreste come segue.

Per gli 88 posti nell’area Assistenti, la suddivisione è la seguente:

  • 65 posti per la Sezione Agricoltura a Roma, tra cui 45 assistenti amministrativi contabili, 4 assistenti tecnici informatici, e 16 assistenti agrario forestali 
  • 23 posti per la Sezione ICQRF, divisi tra 7 assistenti ispettori di laboratorio (3 Nord, 2 Centro, 2 Sud) e 16 assistenti ispettori amministrativi contabili (2 Nord, 9 Centro, 5 Sud).
LEGGI ANCHE  Concorso Presidenza Consiglio ministri 2024: 18 posti disponibili

Per l’area Funzionari, il MASAF offre 374 posti, suddivisi come segue:

  • 112 posti per la Sezione Agrocultura a Roma, inclusi:
    • 28 funzionari agrari forestali (1 posto con riserva legge);
    • 44 funzionari amministrativi contabili (1 posto con riserva legge);
    • 18 funzionari amministrativi giuridici;
    • 12 funzionari informatici;
    • 3 funzionari linguistici e per la comunicazione;
    • 2 funzionari tecnici ambientali;
    • 2 funzionari tecnici idraulici;
    • 1 funzionario tecnico meccanico;
    • 2 funzionari veterinari.
  • 262 posti per la Sezione ICQRF, divisi tra:
    • 128 ispettori agrari (38 Nord, 53 Centro, 37 Sud);
    • 25 ispettori amministrativi contabili (3 Nord, 17 Centro, 5 Sud);
    • 84 ispettori amministrativi giuridici (18 Nord, 48 Centro, 18 Sud);
    • 23 ispettori chimici (5 Nord, 5 Centro, 13 Sud);
    • 2 ispettori informatici.

Si specifica che i candidati possono concorrere solo per un codice concorso.

Requisiti

Per candidarsi al concorso del Ministero dell’Agricoltura 2024, i requisiti generali includono:

  • cittadinanza italiana;
  • maggioranza d’età;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • assenza di esclusioni dall’elettorato politico attivo;
  • non essere stati allontanati da pubbliche amministrazioni per insufficienza di rendimento o motivi disciplinari;
  • assenza di condanne penali che impediscono l’assunzione in pubblica amministrazione;
  • idoneità fisica per il ruolo specifico;
  • titolo di studio adeguato (diploma o laurea) come specificato nei bandi.

Consultare i bandi per dettagli sui requisiti specifici per ogni profilo.

Svolgimento delle selezioni

Per le selezioni dei concorsi MASAF, la Commissione RIPAM e Formez PA gestiscono le seguenti fasi:

  • Prova scritta: 40 domande a risposta multipla in 60 minuti, massimo 30 punti. Comprende 25 quesiti sulle materie specifiche del profilo, 7 o 8 quesiti logico-deduttivi, e 7 o 8 quesiti situazionali. Superamento con 21/30.
  • Prova orale: colloquio interdisciplinare su materie della prova scritta, conoscenza dell’inglese (minimo livello A2) e competenze digitali. Massimo 30 punti, superamento con 21/30.
LEGGI ANCHE  Concorso Opera Pia Bottoni 2024: 20 posti per OSS

Inoltre, è prevista una valutazione dei titoli, effettuata post-prova orale solo per i candidati idonei, basata sulle informazioni fornite nella domanda di partecipazione.

Procedura di candidatura per il concorso MASAF 2024

I partecipanti al concorso MASAF 2024 devono inviare la loro domanda online attraverso il portale inPA entro il 27 gennaio 2024.

Per inoltrare le candidature ecco le pagine di riferimento:

  • pagina per 88 posizioni di assistente (per diplomati);
  • pagina per 374 posti di funzionario (per laureati).

Per accedere al sistema, è indispensabile autenticarsi usando SPID, CIE, CNS o le credenziali eIDAS.

Per partecipare, occorre possedere un indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) o un domicilio digitale a proprio nome. Per di più, è necessario il pagamento della quota di paratecipazione pari a 10 euro.

Pubblicazione graduatorie e altre informazioni

Le graduatorie finali di ogni codice concorso verranno confermate dalla Commissione RIPAM e inviate al Ministero dell’Agricoltura, per poi essere pubblicate sul Portale inPA e sul sito del MASAF.

Le comunicazioni ai candidati avverranno tramite avvisi specifici sul Portale inPA.

I vincitori potranno scegliere la sede di lavoro in base alla loro posizione in graduatoria, rispettando i requisiti del bando. Poi, saranno assegnati alle sedi desiderate in base alle preferenze espresse, a condizione che rispettino i requisiti richiesti. In assenza di preferenze, la destinazione verrà assegnata d’ufficio.

Potrebbe interessarti anche
- Advertisement -

Annunci di lavoro

Banner newsletter_ (900 × 600 px)
Autore