Concorso pubblico per diplomati, 15 posti disponibili per operatori polivalenti a Firenze

Le domande di partecipazione dovranno essere inoltrate entro il 29 settembre

È indetto un concorso pubblico per esami per la copertura di n. 15 posti a tempo pieno e indeterminato nel profilo professionale di operatore polivalente.

Il Comune di Firenze ha indetto una selezione pubblica, a tempo pieno e indeterminato, per al copertura di 15 posti come operatore polivalente. Il presente concorso è indetto contestualmente alla preventiva procedura di mobilità del personale.

Al profilo professionale di OPERATORE POLIVALENTE è attribuito il trattamento economico della posizione iniziale della cat. B3. Al personale assunto si applica il trattamento economico previsto dal vigente Contratto Collettivo Nazionale Funzioni Locali e dalla contrattazione e regolamentazione interna per i dipendenti del Comune di Firenze, integrato dall’eventuale assegno per il nucleo familiare (se e in quanto dovuto per legge) e dai ratei della tredicesima mensilità. Il trattamento economico è soggetto alle ritenute e alle eventuali detrazioni previste nella misura di legge.

Requisiti per accedere al concorso

Sono ammessi i candidati – senza distinzione di genere – in possesso dei seguenti requisiti:
a) 1. cittadinanza italiana o 2. cittadinanza di altro Stato appartenente all’Unione Europea oppure 3. cittadinanza extracomunitaria, solo ove ricorrano le condizioni di cui all’art. 38 del D.lgs. 30.3.2001, n. 165 come modificato dall’art. 7 della L. 6.8.2013, n. 97;
b) età non inferiore agli anni 18;
c) idoneità fisica all’impiego;
d) godimento del diritto di elettorato politico attivo. Per i/le cittadini/e di altri Stati dell’Unione Europea e per i/le cittadini/e extracomunitari/ie tale requisito dovrà essere posseduto nel paese di appartenenza;
e) non avere riportato condanne penali, anche con sentenza non passata in giudicato, per i reati previsti nel Capo I, Titolo II, Libro II del Codice Penale; non trovarsi nelle condizioni di cui agli artt. 10 e 11 del D.lgs. 235/2012; non essere sottoposto a misura restrittiva della libertà personale;
f) non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione per persistente insufficiente rendimento; non essere stati dichiarati decaduti da un impiego pubblico, ai sensi dell’articolo 127, primo comma, lettera d), del Testo unico delle disposizioni concernenti lo statuto degli impiegati civili dello Stato, approvato con D.P.R. 10 gennaio 1957, n. 3; non aver subito un licenziamento disciplinare o un licenziamento per giusta causa dall’impiego presso una pubblica amministrazione;
g) posizione regolare nei confronti dell’obbligo di leva (solo per i cittadini italiani di sesso maschile nati entro il 31.12.1985) OPPURE posizione regolare nei confronti dell’obbligo di leva previsto dagli ordinamenti del paese di appartenenza (solo per i cittadini non italiani);
h) Patente di guida di tipo “B”;
i) possedere uno dei seguenti titoli di studio:

  • Licenza di scuola dell’obbligo unitamente ad attestato di partecipazione a corsi di formazione specialistici con attinenza al posto messo a concorso (settore edilizia; servizi cimiteriali; servizi manutenzione e gestione parchi, giardini e cura del verde; servizi manutenzione edile e impiantistica;
  • utilizzazione macchine utensili, logistica), erogati da Enti Pubblici o da Agenzie formative accreditate presso Enti Pubblici;

OPPURE

  • Licenza di scuola dell’obbligo unitamente ad una concreta esperienza lavorativa di almeno un anno anche non continuativo attinente al posto messo a concorso (settore edilizia; servizi cimiteriali; servizi manutenzione e gestione parchi, giardini e cura del verde; servizi manutenzione edile e impiantistica; utilizzazione macchine utensili, logistica), maturata presso Enti Pubblici o Aziende private in virtù di un rapporto di lavoro subordinato o in qualità di lavoratore autonomo;
    OPPURE
  • Diploma di scuola media superiore conseguito presso:
    ▪ istituti professionali con i seguenti indirizzi: servizi per l’agricoltura e lo sviluppo rurale; manutenzione e assistenza tecnica; produzioni industriali e artigianali;
    ▪ istituti tecnici con i seguenti indirizzi: costruzioni, ambiente e territorio; agraria, agroalimentare e agroindustria con articolazione nella gestione dell’ambiente e del territorio; trasporti e logistica con articolazione in conduzione del mezzo.

Come inviare la domanda di partecipazione

La domanda di partecipazione è redatta e presentata in forma esclusivamente digitale. Il modulo è disponibile all’indirizzo www.comune.fi.it (percorso: Concorsi/Selezione personale > Bandi aperti). Sarà possibile accedere al modulo mediante il Sistema Pubblico di Identità Digitale (SPID) o Carta d’Identità Elettronica (CIE) con le seguenti modalità: cliccare sull’icona “Firenze Smart”, scegliere la modalità di accesso e inserire le proprie credenziali.

Aprire la pagina “Selezioni aperte” e scegliere dall’elenco la procedura desiderata.

Al termine della compilazione del modulo, dopo l’invio, il sistema indirizzerà direttamente alla piattaforma PagoPa per procedere al pagamento della tassa di concorso di € 10,00 non rimborsabile. Sarà possibile scegliere il pagamento secondo due modalità:

  • online, tramite carta di credito o prepagata, cliccando sull’icona “Procedi e paga”. Sarà inviata ricevuta
    di pagamento all’indirizzo mail indicato nella procedura di PagoPa;
  • tramite uno sportello abilitato al pagamento PagoPa (es: ricevitorie, tabaccai ecc.) stampando l’avviso di pagamento cliccando sull’icona “scarica”. Attenzione: al momento non è possibile pagare questo avviso di pagamento presso Poste Italiane.
    La ricevuta di pagamento della tassa non deve essere allegata alla domanda, ma dovrà essere conservata dal/la candidato/a. Il pagamento della tassa di concorso è parte integrante della domanda di partecipazione.

Tramite questo link è possibile scaricare il bando ufficiale della selezione.

Ultimi articoli
Potrebbe interessarti anche

COMMENTA QUESTO ARTICOLO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui