Concorso Risorse per Roma 2024: opportunità di lavoro per 200 ausiliari con licenza media

Partecipa al Concorso Risorse per Roma 2024 e candidati per uno dei 200 posti disponibili per ausiliari. Scopri i requisiti e le modalità di candidatura.

È stata annunciata l’opportunità di lavoro nel contesto del Concorso Risorse per Roma 2024, rivolto alla selezione di 200 ausiliari per occupazioni a tempo indeterminato. La società in house, partecipata da Roma Capitale, gestisce questa procedura di evidenza pubblica per la ricerca di personale dedicato a diversi servizi, tra cui addetti al servizio di ausiliari, pulizie e l’assistenza al trasporto scolastico.

Bando e scadenza per le candidature

Si invitano gli interessati a leggere il bando ufficiale per comprendere i dettagli dell’opportunità. Le domande di ammissione devono essere presentate entro il 26 aprile 2024, seguendo le istruzioni specificate nel bando.

Modalità di candidatura

La presentazione delle domande avviene esclusivamente online, previa registrazione sulla piattaforma digitale dedicata. Dopo l’invio della domanda, i candidati riceveranno una conferma tramite e-mail e potranno scaricare una copia della loro candidatura per eventuali necessità future.

Posti disponibili e mansioni

Sono attualmente in corso selezioni per il reclutamento di personale da impiegare nei settori ausiliariato e pulizia, nonché assistenza al trasporto scolastico. Le posizioni disponibili riguardano principalmente le seguenti mansioni:

  1. Ausiliariato e pulizia: I candidati selezionati saranno responsabili delle operazioni di ausiliariato e pulizia presso diversi istituti educativi, tra cui i Nidi, le Scuole dell’Infanzia Capitoline, le Sezioni Ponte, le Scuole d’Arte e dei Mestieri e i Centri di Formazione Professionale. L’impegno richiesto sarà di almeno 20 ore settimanali.
  2. Assistenza al Trasporto Scolastico Riservato: Le persone selezionate saranno coinvolte nell’assistenza al trasporto scolastico riservato, che include alunni normodotati, disabili, nonché Rom Sinti e Camminati. Questo servizio sarà fornito alle Scuole dell’Infanzia Capitoline e alle scuole statali, primarie e secondarie di primo grado. Per gli alunni disabili, l’assistenza sarà estesa anche alle scuole secondarie e di secondo grado. L’orario di lavoro per questa mansione sarà di 15 ore settimanali.
LEGGI ANCHE  Concorso Regione Piemonte 2024: bando per addetti ai servizi digitali

Il lavoro sarà svolto all’interno del territorio di Roma Capitale.

Requisiti richiesti

Per partecipare alla selezione per le assunzioni presso Risorse per Roma 2024, è necessario soddisfare i seguenti requisiti:

  1. Età: Deve essere maggiore, ma non superiore a quella richiesta per il diritto alla pensione secondo le norme vigenti.
  2. Cittadinanza: Si richiede la cittadinanza italiana o quella di uno Stato membro dell’Unione Europea, accompagnata da un’eccellente conoscenza della lingua italiana, sia parlata che scritta.
  3. Idoneità psico-fisica: Si richiede l’idoneità all’impiego senza restrizioni o prescrizioni.
  4. Diritti politici e civili: Deve essere garantito il godimento dei diritti politici e civili nel paese di cittadinanza, senza esclusione dall’elettorato politico attivo.
  5. Leva militare: Per i candidati soggetti all’obbligo di leva, deve essere avvenuto l’espletamento o l’esonero dall’obbligo.
  6. Assenza di provvedimenti disciplinari o licenziamenti: Non devono esserci stati licenziamenti per giusta causa o per scarso rendimento, né decadimenti da impieghi pubblici.
  7. Conformità normativa e onorabilità: Deve essere rispettata la normativa riguardante le incompatibilità e le situazioni di onorabilità specificate nel decreto legislativo n. 39/2013 e nel decreto legislativo n. 58/1998, nonché nella Direttiva del Ministero dell’Economia e delle Finanze del 24 giugno 2013.
  8. Assenza di condanne penali o procedimenti in corso: Non devono esserci condanne penali né procedimenti in corso che impediscano l’assunzione presso pubbliche amministrazioni, né devono esserci interdizioni o misure che escludano dalla nomina agli impieghi pubblici.
  9. Situazione familiare e rapporti: Non devono esserci rapporti di coniugio, parentela o affinità fino al primo grado compreso con gli Amministratori o i componenti dell’Organo di Controllo di Risorse per Roma S.p.A. o dell’Ente controllante Roma Capitale.
  10. Altri requisiti: Non devono essere presenti situazioni di conflitto di interessi, né interessi finanziari o economici che potrebbero compromettere la fedeltà nei confronti di Risorse per Roma S.p.A. Non devono essere in situazione di quiescenza secondo l’articolo 5, comma 9, del decreto legislativo 95/2012 e s.m.i. Eventuali iscrizioni alle liste di inserimento lavorativo secondo la legge 68/99 (categorie protette) devono essere considerate. È richiesto almeno il titolo di studio di scuola media inferiore.
LEGGI ANCHE  Lazio Terra di Cinema: bando 2024 per la promozione del Cinema e dell'Audiovisivo

Procedura selettiva

Nel caso in cui le candidature superino le 5.000, potrebbero essere effettuati test preselettivi. La procedura selettiva include la valutazione dei titoli e prove pratiche di idoneità, che si concentrano sulle capacità necessarie per svolgere le mansioni richieste.

Contratto di lavoro e retribuzione

Il concorso Risorse per Roma 2024 mira a individuare 200 professionisti da inserire nell’organico di Risorse per Roma con contratti a tempo indeterminato, secondo i seguenti parametri orari:

  • Part-time: Saranno garantite almeno 20 ore settimanali per i servizi di ausiliariato e pulizia, con un’impostazione annuale di 10 mesi su 12, escludendo luglio e agosto.
  • Part-time: Saranno garantite almeno 15 ore settimanali per l’assistenza al trasporto scolastico, con le stesse modalità contrattuali dei servizi di ausiliariato e pulizia.

Il rapporto di lavoro sarà regolato dal Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro (CCNL) delle Imprese di Pulizia per il personale dipendente da imprese che forniscono servizi di pulizia e servizi integrati/multiservizi, con inquadramento come operai di 1° o 2° livello PAR115. L’inquadramento al 2° livello sarà riservato a coloro che risultano aggiudicatari in base alla graduatoria e che abbiano accumulato almeno 12 mesi di esperienza lavorativa specifica.

La Retribuzione Annuale Lorda (RAL) sarà definita in base al CCNL delle Imprese di Pulizia, ma sarà riparametrata alla misura del part-time riconosciuto ai dipendenti.

Ulteriori informazioni e graduatoria

Eventuali aggiornamenti sul concorso e informazioni sulla graduatoria saranno pubblicati sul sito web di Risorse per Roma S.p.A. La graduatoria definitiva sarà determinata in base ai punteggi ottenuti nelle varie fasi della selezione.

Potrebbe interessarti anche
- Advertisement -

Annunci di lavoro

Banner newsletter_ (900 × 600 px)
Autore