Boiron, Lavoro al Nord Italia nel ramo dell’Omeopatia

L’omeopatia è un metodo terapeutico alternativo alla medicina tradizionale, che nel corso degli anni ha goduto di alterna fortuna. Nato nel XVIII grazie all’opera del medico tedesco Samuel Hahnemann, ad oggi è utilizzato per la produzione di preparati e rimedi omeopatici distribuiti in tutto il mondo.

Il metodo omeopatico prevede la somministrazione di sostanze che, in persone sane, indurrebbero sintomi simili a quelli delle persone malate, introdotte nei pazienti in quantità fortemente diluite. Nessuno studio scientifico, tuttavia, è ancora riuscito a dimostrare che l’omeopatia abbia un’efficacia clinica superiore all’effetto placebo, ed è attualmente considerata una pseudo-scienza.

La Boiron, la maggiore multinazionale di prodotti omeopatici, è stata spesso criticata da organizzazioni ed enti non-profit per l’inefficacia delle cure e per la pubblicità ingannevole, e si è dovuta difendere da numerose class action. Attualmente l’omeopatia non è accettata dalla scienza medica; secondo l’OMS non è una cura e non apporta alcun beneficio. Tuttavia, anche se non possono essere considerati dei veri e propri farmaci, i preparati omeopatici sono prodotti e commercializzati in tutto il mondo. La Boiron è la più grande azienda produttrice di preparati omeopatici al mondo. La sua sede principale si trova in Francia, ma è presente in 59 paesi e occupa circa 2.800 persone in tutto il mondo. Nel 2005 ha acquisito la Dolisos Laboratories, la seconda più grande produttrice di preparati omeopatici, rafforzando ulteriormente la sua posizione di leader mondiale del settore.

 

Se desiderate lavorare presso la divisione italiana della Boiron, attualmente ci sono due annunci attivi:

  • Agenti monomandatari: i candidati dovranno occuparsi delle attività di promozione dei farmaci omeopatici. Si richiede un’età compresa tra i 30 e i 40 anni, una buona cultura generale, orientamento ai risultati e alla clientela, buone capacità di negoziazione ed esperienza pregressa nel canale farmaceutico. Inoltre, è necessaria l’iscrizione all’Enasarco. Gli agenti saranno inseriti presso diverse zone di lavoro, in modo da avere piena rappresentanza nell’area selezionata. Le zone di lavoro disponibili sono Alessandria, Novara, Vercelli, Verbania, Milano, Genova e La Spezia.
  • Stage per neolaureati: gli stage formativi sono rivolti a neolaureati in discipline scientifiche, e si svolgeranno presso la sede della Boiron di Segrate (MI). I candidati ideali per i tirocini formativi sono dei giovani qualificati e motivati, in possesso di laurea triennale o specialistica, dotati di ottime capacità relazionali e di analisi, attitudine a lavorare in team e buone competenze nell’area marketing, commerciale e ricerca.

 

All’interno della sezione “posizioni aperte” sono presenti entrambi gli annunci: selezionate quello che vi interessa, quindi proseguite su “invia la tua candidatura” e compilate il form con i vostri dati personali e il vostro curriculum.

Annunci Correlati

Menu