Movimento 5 Stelle: Lavoro per Assistenti per il Parlamento

Il Movimento 5 Stelle è stato l’inaspettato protagonista delle elezioni politiche del 24-25 febbraio 2013. Grazie a un 25,5% alla camera e un 23,8% al senato, il Movimento 5 Stelle si pone come terza forza politica a livello nazionale, risultando addirittura il singolo partito più votato alla camera.

Il partito legato alla figura di Beppe Grillo ha sempre posto l’accento su battaglie politiche a favore della democrazia diretta, dell’e-democracy e dell’euroscetticismo, ponendosi in netta contrapposizione con i partiti tradizionali del panorama italiano.

Le cinque stelle del simbolo rappresentano le tematiche principali del movimento: acqua pubblica, mobilità sostenibile, sviluppo, connettività e ambiente.

Il Movimento 5 Stelle è un partito politico italiano. Il movimento è stato fondato il 4 ottobre 2009 da Grillo e Casaleggio sull’onda del successo dei Meetup e del blog del comico genovese; Beppe Grillo detiene la presidenza, la rappresentanza legale e la proprietà del simbolo. Il successo del Movimento 5 Stelle è stato esponenziale: dapprima le iniziative sul Parlamento Pulito promosse dagli attivisti sul blog, poi il V-Day del 14 giugno 2007, quindi la partecipazione alle amministrative del 2008 e alle europee del 2009, favorendo l’elezione di Luigi de Magistris e Sonia Alfano.

Dopo il rifiuto da parte del PD di lasciar partecipare Grillo alle primarie per la carica di segretario nazionale, avviene la fondazione del Movimento 5 Stelle, che ottiene subito dei buoni risultati alle regionali del 2010, risultando decisivo in Piemonte. La vittoria di Pizzarotti a Parma e l’ottimo risultato ottenuto in Sicilia nel 2012 sono il preludio ai risultati delle elezioni politiche del febbraio 2013.

Per favorire le attività parlamentari dei nuovi eletti, il Movimento 5 Stelle è attualmente alla ricerca di professionisti nell’area amministrativa. La sede di lavoro è Roma, presso il Parlamento Italiano. I profili ricercati sono così suddivisi:

  • Assistenti legislativi: dovranno seguire i Portavoce nel lavoro delle Commissioni, preparare proposte di legge e atti normativi, proposte di emendamenti e rapporti sul lavoro delle commissioni. Si richiede una laurea in materie giuridico-economiche con indirizzo pubblico, una profonda conoscenza del diritto costituzionale e diritto parlamentare.
  • Assistenti alla segreteria organizzativa: dovranno seguire i gruppi nell’organizzazione dell’agenda dei Portavoce per i lavori parlamentari e per la comunicazione con i cittadini. Si richiede una laurea in materie giuridico-economiche con indirizzo pubblico, forte capacità organizzativa, ottima conoscenza dei principali strumenti informatici. È inoltre indispensabile un’ottima conoscenza di internet, dei social network e della posta elettronica.
  • Direttore Amministrativo: dovrà occuparsi dei flussi di cassa e dei flussi con le banche, per tutte le attività amministrative dei gruppi parlamentari. Per candidarsi a questo profilo si richiede una laurea in economia e un’esperienza pregressa in ruoli di contabilità.
  • Revisore dei conti: dovrà occuparsi della revisione del bilancio dei gruppi parlamentari, in coordinamento con al società di revisione esterna. L’incarico è riservato a professionisti iscritti all’albo.

Se siete interessati a queste offerte di lavoro, visitate l’area dedicata al Movimento 5 Stelle all’interno del sito web di Beppe Grillo. Inviate il vostro curriculum all’indirizzo mail indicato in fondo alla pagina. Le attività inizieranno il prossimo 15 marzo, data di insediamento della nuova legislatura: pertanto, i colloqui di lavoro e l’analisi dei curriculum inizieranno già da questa settimana.

Annunci Correlati

Menu