Concorso a Treviso per amministrativi con diploma

La scadenza è fissata per il prossimo 8 giugno

Segnaliamo un concorso a Treviso per amministrativi con diploma per il quale ci si può iscrivere entro e non oltre il prossimo 8 giugno. La selezione servirà alla formazione di un elenco di idonei per posti di istruttori amministrativi nella provincia. Scopriamo insieme quali sono i requisiti necessari per la candidatura e come fare domanda.

Cosa fa un istruttore amministrativo

Ecco le mansioni da ricoprire:

  • attività istruttorie nel campo amministrativo, contabile e nei processi di lavoro che richiedono l’utilizzo di strumentazioni ed applicativi
  • attività di studio e ricerca ai fini della redazione di atti amministrativi, in attuazione di disposizioni di legge, regolamenti e direttive impartite dal responsabile
  • raccolta, organizzazione, elaborazione, aggiornamento e conservazione di dati ed informazioni di natura complessa, secondo fasi operative nell’ambito di procedure definite, mediante utilizzo degli applicativi informatici più diffusi
  • collaborazione nella corretta gestione delle risorse finanziarie assegnate al servizio in cui opera, seguendo le direttive impartite dal responsabile
  • utilizzo dei portali delle pubbliche amministrazioni

Requisiti

  • cittadinanza italiana
  • età non inferiore agli anni 18 e non superiore ad anni 65, età costituente il limite anagrafico ordinamentale vigente per gli Enti Locali
  • godimento dei diritti civili e politici
  • regolare posizione nei riguardi degli obblighi militari, per gli obbligati ai sensi di legge
  • idoneità psico-fisica all’attività lavorativa da svolgere. L’amministrazione esperisce appositi accertamenti al momento dell’assunzione in servizio. Data la particolare natura della posizione di lavoro, la condizione di privo della vista comporta inidoneità fisica al posto messo a selezione, ai sensi dell’art. 1 della legge 28.3.1991, n. 120
  • non avere riportato condanne penali o misure di prevenzione o sicurezza e non avere procedimenti penali in corso, connessi a reati che possono impedire la costituzione del rapporto di impiego con la Pubblica Amministrazione, ai sensi della normativa vigente
  • non essere stato destituito o dispensato o dichiarato decaduto dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione, ovvero licenziato per motivi disciplinari
  • il pagamento della tassa di concorso, fissata in euro (dieci) – non rimborsabile
LEGGI ANCHE  Concorsi Comune di Otranto: 20 posti per ausiliari e agenti di polizia locale

Vi sono poi alcuni requisiti specifici che i candidati potranno consultare sul bando ufficiale.

Come fare domanda

Concorso a Treviso per amministrativi con diploma ma come potersi candidare? La modalità di iscrizione a questa selezione è telematica e dovrà avvenire da questa pagina alla quale tutti potranno accedere tramite SPID e con un nome utente e una password.

Potrebbe interessarti anche
- Advertisement -
Ultimi articoli
Autore
Maris Matteucci
Maris Matteuccihttps://www.circuitolavoro.it/
Giornalista pubblicista, amo leggere e scrivere, adoro gli animali e la natura, mi piacciono tantissimo i bambini. Vivo col sorriso perché, specialmente da quando ho superato i 40 anni, ho ancora più chiaro, in testa, un concetto: che la vita è troppo breve per passarla ad essere arrabbiati. Questa sono io.