In Friuli un concorso per 89 docenti per scuole di lingua slovena

Candidature entro il prossimo 9 febbraio 2023

In Friuli segnaliamo un interessante concorso per 89 docenti per scuole secondarie di primo e secondo grado con lingua d’insegnamento slovena e bilingue sloveno-italiano. Ci sono da coprire sia posti di sostegno che comuni. Gli interessati a fare domanda per poter lavorare nella scuola potranno farlo entro il prossimo 9 febbraio.

Indice dei contenuti

Requisiti

POSTI COMUNI

Possono prendere parte alle selezioni i candidati anche di ruolo in possesso di uno dei seguenti titoli:

  • abilitazione specifica sulla classe di concorso o analogo titolo conseguito all’estero e riconosciuto in Italia ai sensi della normativa vigente
  • possesso congiunto di:
    – laurea magistrale o a ciclo unico oppure diploma di II livello dell’alta formazione artistica, musicale e coreutica, oppure titolo equipollente o equiparato, coerente con le classi di concorso vigenti alla data di indizione del concorso o analogo titolo conseguito all’estero e riconosciuto in Italia ai sensi della normativa vigente;
    – 24 CFU/CFA, acquisiti in forma curricolare, aggiuntiva o extra curricolare nelle discipline antropo-psico-pedagogiche e nelle metodologie e tecnologie didattiche, garantendo comunque il possesso di almeno sei crediti in ciascuno di almeno tre dei seguenti quattro ambiti disciplinari: pedagogia, pedagogia speciale e didattica dell’inclusione; psicologia; antropologia; metodologie e tecnologie didattiche

I soggetti in possesso di abilitazione per altra classe di concorso o per altro grado di istruzione sono esentati dal conseguimento dei CFU/CFA.

POSTI DI SOSTEGNO

  • titoli di studio precedentemente elencati
  • titolo di specializzazione sul sostegno per lo specifico grado, conseguito ai sensi della normativa vigente, o analogo titolo di specializzazione sul sostegno conseguito all’estero e riconosciuto in Italia

Le prove

La selezione per il concorso per 89 docenti per scuole di lingua slovena prevede inizialmente una prova scritta distinta per ciascuna classe di concorso e per ciascuna tipologia di posto. Coloro che supereranno lo step della prova scritta dovranno poi sostenere un orale.

LEGGI ANCHE  Concorso funzionari informatici Agenzia delle Entrate 2024: le date delle prove

Come candidarsi

Gli interessati dovranno candidarsi per via telematica, inviando una mail PEC all’indirizzo drfr@postacert.istruzione.it entro e non oltre il prossimo 9 febbraio. Sul bando ufficiale del concorso, avranno a disposizione tutte le info utili e dettagliate su come articolare la domanda e partecipare così alla selezione.

Potrebbe interessarti anche
- Advertisement -

Annunci di lavoro

Banner newsletter_ (900 × 600 px)
Autore
Maris Matteucci
Maris Matteuccihttps://www.circuitolavoro.it/
Giornalista pubblicista, amo leggere e scrivere, adoro gli animali e la natura, mi piacciono tantissimo i bambini. Vivo col sorriso perché, specialmente da quando ho superato i 40 anni, ho ancora più chiaro, in testa, un concetto: che la vita è troppo breve per passarla ad essere arrabbiati. Questa sono io.