In Friuli un concorso per 89 docenti per scuole di lingua slovena

Candidature entro il prossimo 9 febbraio 2023

In Friuli segnaliamo un interessante concorso per 89 docenti per scuole secondarie di primo e secondo grado con lingua d’insegnamento slovena e bilingue sloveno-italiano. Ci sono da coprire sia posti di sostegno che comuni. Gli interessati a fare domanda per poter lavorare nella scuola potranno farlo entro il prossimo 9 febbraio.

Indice dei contenuti

Requisiti

POSTI COMUNI

Possono prendere parte alle selezioni i candidati anche di ruolo in possesso di uno dei seguenti titoli:

  • abilitazione specifica sulla classe di concorso o analogo titolo conseguito all’estero e riconosciuto in Italia ai sensi della normativa vigente
  • possesso congiunto di:
    – laurea magistrale o a ciclo unico oppure diploma di II livello dell’alta formazione artistica, musicale e coreutica, oppure titolo equipollente o equiparato, coerente con le classi di concorso vigenti alla data di indizione del concorso o analogo titolo conseguito all’estero e riconosciuto in Italia ai sensi della normativa vigente;
    – 24 CFU/CFA, acquisiti in forma curricolare, aggiuntiva o extra curricolare nelle discipline antropo-psico-pedagogiche e nelle metodologie e tecnologie didattiche, garantendo comunque il possesso di almeno sei crediti in ciascuno di almeno tre dei seguenti quattro ambiti disciplinari: pedagogia, pedagogia speciale e didattica dell’inclusione; psicologia; antropologia; metodologie e tecnologie didattiche

I soggetti in possesso di abilitazione per altra classe di concorso o per altro grado di istruzione sono esentati dal conseguimento dei CFU/CFA.

POSTI DI SOSTEGNO

  • titoli di studio precedentemente elencati
  • titolo di specializzazione sul sostegno per lo specifico grado, conseguito ai sensi della normativa vigente, o analogo titolo di specializzazione sul sostegno conseguito all’estero e riconosciuto in Italia

Le prove

La selezione per il concorso per 89 docenti per scuole di lingua slovena prevede inizialmente una prova scritta distinta per ciascuna classe di concorso e per ciascuna tipologia di posto. Coloro che supereranno lo step della prova scritta dovranno poi sostenere un orale.

Come candidarsi

Gli interessati dovranno candidarsi per via telematica, inviando una mail PEC all’indirizzo drfr@postacert.istruzione.it entro e non oltre il prossimo 9 febbraio. Sul bando ufficiale del concorso, avranno a disposizione tutte le info utili e dettagliate su come articolare la domanda e partecipare così alla selezione.

Maris Matteucci
Maris Matteuccihttps://www.circuitolavoro.it/
Giornalista pubblicista, amo leggere e scrivere, adoro gli animali e la natura, mi piacciono tantissimo i bambini. Vivo col sorriso perché, specialmente da quando ho superato i 40 anni, ho ancora più chiaro, in testa, un concetto: che la vita è troppo breve per passarla ad essere arrabbiati. Questa sono io.

Annunci di lavoro

Banner newsletter_ (900 × 600 px)
Potrebbe interessarti anche

COMMENTA QUESTO ARTICOLO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui