In Puglia maxi selezione per 360 operai idraulici-forestali

In Puglia al via una maxi selezione per 360 operai idraulici-forestali che verranno assunti con contratto a tempo indeterminato e troveranno impiego nell’Agenzia Regionali Attività Irrigue e Forestali (Arif). Leggete di seguito per avere tutte le informazioni utili su questo concorso in Puglia.

Indice dei contenuti

Mansioni

Come specificato sul bando, “Le mansioni da svolgere sono quelle riconducibili alla qualifica di operaio idraulico-forestale 4° livello “operaio specializzato” – del “Contratto collettivo nazionale di lavoro per gli addetti ai lavori di sistemazione idraulico-forestale e idraulico-agraria”, nonché dei contratti integrativi regionali di lavoro“. Gli operai potranno essere addetti al servizio AIB, al servizio irriguo, alla conduzione di macchine agricole, ai trattamenti antiparassitari, alla conduzione di macchine forestali e alla cura delle pinete, nonché all’espletamento di tutte le attività istituzionalmente attribuite all’Ente e a quelle connesse.

Requisiti

In Puglia maxi concorso per 360 operai idraulici-forestali ma quali sono i requisiti di cui essere in possesso? Eccoli indicati di seguito:

  • cittadinanza italiana o cittadinanza di uno degli Stati membri dell’Unione Europea; i cittadini degli altri Stati membri dell’Unione Europea diversi dall’Italia, devono godere dei diritti civili e politici anche negli Stati di appartenenza o di provenienza e avere adeguata conoscenza della lingua italiana
  • età non inferiore ad anni 18 e non superiore all’età prevista dalle norme vigenti in materia di collocamento a riposo
  • godimento dei diritti civili e politici
  • non essere stato escluso dall’elettorato politico attivo
  • idoneità psicofisica assoluta allo svolgimento delle mansioni proprie della qualifica da svolgere, da accertare mediante visita medica preassuntiva
  • assenza di condanne penali e non avere procedimenti penali pendenti che impediscono la costituzione di un rapporto di lavoro con la Pubblica Amministrazione
  • non essere stato interdetto o sottoposto a misure che per legge escludono l’accesso agli impieghi presso le Pubbliche Amministrazioni
  • non essere stato destituito, dispensato dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione per persistente insufficiente rendimento, (ovvero) non essere stato dichiarato decaduto da un impiego statale, ovvero non essere stato licenziato da una Pubblica Amministrazione ad esito di un procedimento disciplinare per scarso rendimento o per aver conseguito l’impiego mediante la produzione di documenti falsi o con mezzi fraudolenti
  • per i soli concorrenti di sesso maschile, essere in posizione regolare nei riguardi degli obblighi di leva e del servizio militare
  • diploma di Scuola Secondaria di primo grado ovvero assolvimento obbligo scolastico o licenza media inferiore. Il titolo di studio conseguito all’estero deve aver ottenuto la necessaria equipollenza a quelli italiani, rilasciata dalle competenti autorità
  • patente di guida categoria B
LEGGI ANCHE  Concorsi Università di Bari 2024: guida alla candidatura

Come candidarsi

Ma come fare domanda per il concorso per 360 operai idraulici-forestali in Puglia? Gli interessati dovranno intanto candidarsi entro il prossimo 19 aprile usando il sito ufficiale Arif. Alla specifica piattaforma per le candidature potranno accedere attraverso apposita procedura di registrazione o tramite Sistema Pubblico di Identità Digitale (SPID).

Potrebbe interessarti anche
- Advertisement -
Ultimi articoli
Autore
Maris Matteucci
Maris Matteuccihttps://www.circuitolavoro.it/
Giornalista pubblicista, amo leggere e scrivere, adoro gli animali e la natura, mi piacciono tantissimo i bambini. Vivo col sorriso perché, specialmente da quando ho superato i 40 anni, ho ancora più chiaro, in testa, un concetto: che la vita è troppo breve per passarla ad essere arrabbiati. Questa sono io.