Banca Popolare di Spoleto: 100 Diplomati e Laureati

Il settore bancario è forse il principale motore economico della nostra società: oltre a fornire servizi di credito e di risparmio ai cittadini, finanzia le imprese e le attività produttive, permette di investire nella crescita del settore pubblico e di quello privato.

Banca Popolare di Spoleto: selezioni per Diplomati e LaureatiLa Banca Popolare di Spoleto è uno dei numerosi istituti di credito presenti nel nostro territorio, e assieme agli altri contribuisce al mantenimento del nostro modello economico. Senza le banche non avremmo soltanto dei grossi problemi per tenere al sicuro i nostri risparmi: avremmo anche delle enormi difficoltà a chiedere dei mutui, a cominciare un’attività commerciale e a sostenere il nostro modello di vita.

I servizi bancari sono fondamentali per la nostra società: senza di essi, dovremmo riconsiderare il modello di sviluppo a cui siamo abituati. Non è un caso se la crisi bancaria degli ultimi anni ha avuto un impatto così profondo in tutti i settori della nostra vita, dal lavoro alla politica, a dimostrazione dell’estrema importanza delle banche, e più in generale del settore finanziario, nel nostro sistema.

La Banca Popolare di Spoleto S.p.A. è un istituto di credito italiano, costituito nel 1895 con il nome di Banca Popolare Società Cooperativa.

Venne fondata nella cittadina umbra di Spoleto con l’intento di creare un istituto di carattere democratico e aperto a ogni classe sociale; al professor Giulio Cesari, insegnante presso l’istituto tecnico e ideatore dell’iniziativa, si affiancarono operatori economici, piccoli industriali, professionisti e cittadini. La banca è cresciuta nel corso degli anni, fino all’ingresso alla Borsa di Milano nel 1996. Attualmente le quote principali della società sono detenute dalla Spoleto Credito e Servizi S.c.r.l. e dalla Banca Monte dei Paschi di Siena S.p.A.

 

 

Guarda se ci sono altre opportunità di lavoro nel settore Bancario.

 

Per il programma di assunzioni 2013/2014/2015, la Banca Popolare di Spoleto ha attivato una selezione di giovani neodiplomati e neolaureati per la formazione di una graduatoria di inserimento. Per partecipare alla selezione è necessario possedere i seguenti requisiti:

  • Per i diplomati, possesso del diploma di maturità tecnica commerciale con votazione non inferiore a 90/100;
  • Per i laureati, possesso della laurea magistrale in Economia e Commercio, Scienze Economiche e Bancarie, Ingegneria Gestionale, Matematica, Scienze Politiche o Giurisprudenza, con votazione non inferiore a 105/110;
  • Per i diplomati, età non superiore ai 21 anni;
  • Per i laureati, età non superiore ai 28 anni.

La graduatoria verrà utilizzata per l’assunzione di 100 profili, suddivisi in 20 diplomati e 80 laureati. A fini del programma di assunzioni, la Banca Popolare di Spoleto utilizzerà le seguenti procedure:

  • Il 60% dei candidati saranno scelti tra i residenti nella regione Umbria;
  • Il 40% dei candidati saranno scelti tra i residenti in altre regioni italiane;
  • Il 50% dei candidati in graduatoria dovrà essere di sesso femminile.

La domanda di partecipazione dovrà essere presentata entro il prossimo 31 Gennaio 2013

 
Seguite la procedura telematica apposita per i diplomati o per i laureati e inserite i vostri dati personali e il vostro curriculum. Non saranno prese in considerazioni le candidature non pervenute tramite il sito internet.

Annunci Correlati

Menu