Ferrovie Emilia Romagna: Lavoro per Meccanici e Operatori Funzionali

Sei stufo dei soliti treni e non ne puoi più di veder passare solo Intercity, Eurostar e Freccia Rossa? Non sembra vero, ma si può guardare oltre: In Emilia Romagna ci sono le FER, Ferrovie Emilia Romagna, che si occupano dei trasporti su binario all’interno della Regione e che è alla ricerca di un operatore di manutenzione officina elettricista e di un operatore di manutenzione officina meccanico.

Le Ferrovie Emilia Romagna nascono nel 2001 da una prolifica sinergia tra le quattro società ferroviarie che operavano in precedenza in regione: le Ferrovie Padane, la Ferrovia Suzzara-Ferrara, la Gestione Commissariale Governativa delle Ferrovie Venete – Ferrovia Bologna-Portomaggiore e la Gestione Commissariale Governativa delle Ferrovie Venete – Ferrovia Parma-Suzzara.

Le compagnie, già di proprietà della Regione Emilia Romagna, sono state quindi fuse insieme e la società attuale (una s.r.l.) ha proprio la Regione come socio maggioritario. Le Ferrovie Emilia Romagna oggi sono: 350 km di binari e un volume di passeggeri sui suoi 430 treni giornalieri che la rende la terza compagnia ferroviaria italiana per traffico.

 

 AGGIORNAMENTO 26 Febbraio 2012

Ecco nel dettaglio le offerte di lavoro per Meccanici ed Elettricisti:

  • Addetto alla Condotta Ferroviaria (Macchinista)
    Il candidato ideale è in possesso della patente di tipo F come primo agente di condotta su rete RFI e ha
    svolto tale attività per almeno un giorno negli ultimi sei mesi.
  • Operatori polifunzioali (Manutenzione)
    Personale destinato allo svolgimento di attività in turni di movimentazione dei deviatoi ferroviari e di manovra, condotta, verifica e formazione dei convogli ferroviari all’interno degli scali. Prorogata il termine delle candidaure fino al 4 Marzo 2012.

 

Per avere maggiori informazioni e per candidarsi, collegarsi alla pagina web Lavora con noi delle FER –> www.fer-online.it/it/lavoraconnoi

Annunci Correlati

Menu