Concorso per 100 Assistenti Sociali dal Ministero della Giustizia

Mantenimento e Accrescimento degli standard Trattamentali e di reinserimento (M.A.S.T.E.R.): è questo il nome del progetto avviato dal Ministero della giustizia diretto a ridurre lo squilibrio nella distribuzione territoriale degli assistenti sociali tra gli uffici, andando a sanare, seppur parzialmente, le situazioni di più grave carenza.

L’avviso di selezione pubblica per titoli e colloquio, infatti, mira all’istituzione di un elenco di esperti in servizio sociale da cui attingere per il conferimento di incarichi in regime di consulenza. In tutto i posti disponibili sono esattamente 100 e c’è tempo fino al 10 Settembre 2011 per poter inviare la propria domanda. Entro fine Ottobre 2011, inoltre,  sarà già fornito l’elenco degli esperti selezionati.

I requisiti minimi per poter partecipare all’avviso pubblico per 100 Assistenti Sociali sono i seguenti:

  • Titolo di studio richiesto per l’esercizio della professione; 
  • Abilitazione all’esercizio della professione di Assistente Sociale;
  • Iscrizione all’Albo professionale degli Assistenti Sociali;
  • Possesso di patente di guida, categoria B.

 

Per l’invio della candidatura e tutte le altre informazioni utili riguardante le selezioni vi rimando alla pagina dell’Avviso pubblico sul Ministero della Gisutizia.

Lorenzo Orlando
Lorenzo Orlando
PM, Content Editor, eterno studente. Leggo, guardo film, ascolto musica e faccio sport. Certe notti faccio pure finta di lavorare.
Ultimi articoli
Potrebbe interessarti anche

COMMENTA QUESTO ARTICOLO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui