Prysmian: Stage formativi per vari profili a Milano

Il nostro suolo è pieno di cavi: alcuni portano energia elettrica, altri collegano gli apparecchi telefonici, altri ancora portano i dati informatici necessari alle nuove tecnologie informatiche. Elettricità, telefonia ed energia sono i principali utenti dei cavi di trasporto e le aziende che si specializzano nella loro produzione sono sempre più numerose.

Una delle più famose è la Prysmian, nata da una divisione della Pirelli, che ha attivato stage formativi a Milano per giovani laureati in vari profili.

La Prysmian è un’azienda italiana specializzata nella produzione di cavi per applicazioni nel settore dell’energia e delle telecomunicazioni. La sua storia è molto antica: nasce nel 1879 come Pirelli Cavi e Sistemi, contribuendo a creare la rete telegrafica italiana per conto dell’amministrazione pubblica; nel 1925 realizza Italcable, il cavo telegrafico sottomarino che collega il nostro Paese al Sud America. La Prysmian nasce nel 2005 a Milano, ad opera del gruppo Goldman Sachs, e acquisisce le attività della Pirelli Cavi e Sistemi dopo che il gruppo aveva deciso di abbandonare l’attività; dal 2007 è anche quotata in borsa. Attualmente la Prysmian è leader mondiale nel settore dei cavi, grazie ai nuovi investimenti sulle fibre ottiche per la trasmissione dei dati. Vanta 56 stabilimenti in tutto il mondo e oltre 12.000 dipendenti.

 

Per la sua sede di Milano, la Prysmian ha attivato tre stage formativi per diversi profili professionali. Per tutti gli stage è previsto un rimborso spese mensile:

Stage Logistica: il tirocinante supporterà il tutor aziendale nel monitoraggio della gestione dei costi, nell’analisi dei KPI e dei processi della catena distributiva. Il candidato ideale è un neolaureato in Ingegneria Gestionale, ha una buona conoscenza della lingua inglese e del pacchetto Office, mostra ottime doti analitiche.

Stage Purchasing: il tirocinante dovrà occuparsi del progetto europeo REACH (Registration, Evaluation, Authorisation and Restriction of Chemical substances), gestendo i certificati di registrazione con i fornitori, archiviando le informazioni corrette e rispettando le normative di controllo. Per questo profilo si richiede una laurea in discipline scientifiche, buona conoscenza della lingua inglese e degli strumenti informatici di base.

Stage Internal Audit: il profilo dovrà lavorare assieme al tutor nell’implementazione e nel mantenimento dei database aziendali, progettando strumenti informativi e gestendo il settore amministrativo. Lo stage è a tempo pieno.

 
Tutti gli stage della Prysmian hanno una durata di sei mesi. Per inoltrare la vostra candidatura, visite il sito web aziendale –> prysmian.easycruit.com/

 dedicato alla ricerca di personale. Selezionate l’annuncio che vi interessa e inviate il vostro curriculum tramite la procedura telematica entro il 30 Dicembre 2012.

Lorenzo Orlando
Lorenzo Orlando
PM, Content Editor, eterno studente. Leggo, guardo film, ascolto musica e faccio sport. Certe notti faccio pure finta di lavorare.

Seguici sui social

Potrebbe interessarti anche

COMMENTA QUESTO ARTICOLO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Il nostro suolo è pieno di cavi: alcuni portano energia elettrica, altri collegano gli apparecchi telefonici, altri ancora portano i dati informatici necessari alle nuove tecnologie informatiche. Elettricità, telefonia ed energia sono i principali utenti dei cavi di trasporto e le aziende che si specializzano nella loro produzione sono sempre più numerose. Una delle più famose è la Prysmian, nata da una divisione della Pirelli, che ha attivato stage formativi a Milano per giovani laureati in vari profili. La Prysmian è un'azienda italiana specializzata nella produzione di cavi per applicazioni nel settore dell'energia e delle telecomunicazioni. La sua storia è molto antica: nasce nel 1879 come Pirelli Cavi e Sistemi, contribuendo a creare la rete telegrafica italiana per conto dell'amministrazione pubblica; nel 1925 realizza Italcable, il cavo telegrafico sottomarino che collega il nostro Paese al Sud America. La Prysmian nasce nel 2005 a Milano, ad opera del gruppo Goldman Sachs, e acquisisce le attività della Pirelli Cavi e Sistemi dopo che il gruppo aveva deciso di abbandonare l'attività; dal 2007 è anche quotata in borsa. Attualmente la Prysmian è leader mondiale nel settore dei cavi, grazie ai nuovi investimenti sulle fibre ottiche per la trasmissione dei dati. Vanta 56 stabilimenti in tutto il mondo e oltre 12.000 dipendenti.   Per la sua sede di Milano, la Prysmian ha attivato tre stage formativi per diversi profili professionali. Per tutti gli stage è previsto un rimborso spese mensile: Stage Logistica: il tirocinante supporterà il tutor aziendale nel monitoraggio della gestione dei costi, nell'analisi dei KPI e dei processi della catena distributiva. Il candidato ideale è un neolaureato in Ingegneria Gestionale, ha una buona conoscenza della lingua inglese e del pacchetto Office, mostra ottime doti analitiche. Stage Purchasing: il tirocinante dovrà occuparsi del progetto europeo REACH (Registration, Evaluation, Authorisation and Restriction of Chemical substances), gestendo i certificati di registrazione con i fornitori, archiviando le informazioni corrette e rispettando le normative di controllo. Per questo profilo si richiede una laurea in discipline scientifiche, buona conoscenza della lingua inglese e degli strumenti informatici di base. Stage Internal Audit: il profilo dovrà lavorare assieme al tutor nell'implementazione e nel mantenimento dei database aziendali, progettando strumenti informativi e gestendo il settore amministrativo. Lo stage è a tempo pieno.   Tutti gli stage della Prysmian hanno una durata di sei mesi. Per inoltrare la vostra candidatura, visite il sito web aziendale --> prysmian.easycruit.com/  dedicato alla ricerca di personale. Selezionate l'annuncio che vi interessa e inviate il vostro curriculum tramite la procedura telematica entro il 30 Dicembre 2012.