Concorso Marina Militare 2024: 71 Ufficiali in servizio permanente

Scopri come partecipare al concorso per Ufficiali ruoli speciali della Marina Militare.

La Marina Militare Italiana ha annunciato il nuovo concorso per il reclutamento di Ufficiali nei ruoli speciali. Un’opportunità unica per entrare a far parte delle forze armate, rivolta a candidati qualificati. Sono messi a disposizione ben 71 posti, fornendo così l’opportunità ai partecipanti di integrarsi nei ruoli speciali in diversi Corpi della Marina Militare e nel Corpo delle Capitanerie di Porto. Il termine ultimo per candidarsi è il 16 Marzo 2024. Offriamo di seguito maggiori informazioni e dattagli.

71 Ufficiali in servizio permanente

Sono stati annunciati vari concorsi per il reclutamento di Guardiamarina in servizio permanente in diversi ruoli speciali della Marina Militare, inclusi il Corpo di Stato Maggiore, il Corpo del Genio della Marina, il Corpo di Commissariato Militare Marittimo e il Corpo delle Capitanerie di Porto.

Ogni concorso prevede posti riservati a categorie specifiche, come i coniugi e i figli superstiti del personale delle Forze Armate e delle Forze di Polizia deceduto in servizio, oltre a posti per gli appartenenti ai ruoli dei Marescialli, dei Sergenti e dei Volontari in servizio permanente. Di seguito ulteriori dettagli.

Concorso Guardiamarina Corpo di Stato Maggiore

È stato annunciato il bando di concorso per 38 Guardiamarina in servizio permanente. Vengono riservati 3 posti per i familiari di militari e poliziotti deceduti in missione, 19 posti per Marescialli, 2 posti per Sergenti e altri 2 per Volontari in servizio permanente.

Concorso Guardiamarina Corpo del Genio della Marina

È aperto il concorso per 16 Guardiamarina. Un posto è riservato a familiari di deceduti per servizio nelle Forze Armate e Polizia, 9 posti per Marescialli, 1 per Sergenti, e 1 per Volontari. I posti sono distribuiti tra:

  • Genio navale – settore navale: 6 posti, con 3 riservati ai Marescialli, e 1 ai Sergenti;
  • Genio navale – settore sommergibilisti: 1 posto, con 1 riservato ai Marescialli;
  • Armi navali – settore navale: 4 posti, con 2 riservati ai Marescialli e 1 ai Volontari permanenti;
  • Armi navali – settore sommergibilisti: 1 posto, con 1 riservato ai Marescialli;
  • Infrastrutture: 4 posti, con 2 riservati ai Marescialli.
LEGGI ANCHE  Concorso Università della Basilicata 2024: bandi per 28 posizioni

Concorso Guardiamarina Corpo di Commissariato Militare Marittimo

Per 7 Guardiamarina vengono riservati 1 posto per familiari di personale deceduto in servizio, 3 posti per Marescialli, 1 per Sergenti, e 1 per Volontari permanenti.

Concorso Guardiamarina Corpo delle Capitanerie di Porto

Sono disponibili 10 posti per Guardiamarina. Un posto è riservato per familiari di deceduti in servizio, 5 posti per Marescialli, 1 per Sergenti e 1 per Volontari in servizio permanente.

Requisiti e condizioni di partecipazione al concorso

Per partecipare è obbligatorio possedere un diploma di scuola secondaria di secondo grado idoneo all’accesso all’istruzione universitaria, o titoli di studio superiori come definito nel bando. Nel caso di diplomi conseguiti all’estero, è necessaria la dichiarazione di valore.

I limiti di età sono delineati in base alla categoria di appartenenza, con un tetto massimo di 52, 30, oppure 35 anni. Gli Ufficiali inferiori delle Forze di Completamento sono esclusi da questa restrizione.

Mentre per quanto riguarda le condizioni aggiuntive comprendono le seguenti:

  • Precedenza di servizio e appartenenza: Apertura per varie categorie, inclusi Ufficiali di Complemento in congedo, Ufficiali in Ferma Prefissata, Sottufficiali e Volontari di diverse qualifiche e con esperienza di servizio definita.
  • Posizione legale e disciplinare: Diritti civili e politici integri, assenza di licenziamenti o declassamenti da impieghi pubblici per ragioni disciplinari o inadeguatezza militare, e mancanza di condanne per reati dolosi. Non devono inoltre essere state applicate misure di prevenzione, mantenere comportamento impeccabile e lealtà costituzionale, senza sanzioni disciplinari negli ultimi cinque anni.

Maggiori informazioni specifiche possono essere reperite nel bando di concorso.

Bando di concorso

Ecco il bando di concorso per la selezione di nuovi profili: bando di concorso ruoli speciali Marina Militare (pdf).

LEGGI ANCHE  Concorsi Regione Marche 2024: lavoro nei Centri Impiego e nella Giunta Regionale

Il bando è stato pubblicato in questa pagina sul portale inPA e nella sezione dedicata ai concorsi sul sito del Ministero della Difesa, il bando offre tutte le informazioni necessarie per i candidati interessati. Questo documento è fondamentale per chi desidera partecipare, poiché contiene dettagli sui requisiti, le modalità di candidatura e le prove di selezione.

Fasi di selezione del concorso ruoli speciali Marina Militare 2024

Il processo di selezione prevede diverse fasi valutative per scegliere i candidati migliori. Queste includono:

  • Due esami scritti: il primo di cultura generale, il secondo di cultura tecnico-professionale.
  • Un test scritto per verificare la conoscenza della lingua inglese.
  • Valutazione dei titoli di merito: esamina i titoli posseduti dai candidati.
  • Accertamenti psico-fisici: determina l’idoneità fisica dei candidati.
  • Accertamento attitudinale: valuta le disposizioni psicologiche e le tendenze comportamentali.
  • Prove di efficienza fisica: esamina la condizione fisica dei candidati.
  • Prova orale: un’intervista per esplorare ulteriormente le conoscenze e le competenze dei candidati.

Come presentare la domanda

Per presentare la domanda di partecipazione al concorso, i candidati devono accedere alla procedura online disponibile sul sito del Ministero della Difesa o tramite il portale inPA. Per accedere è necessario essere in possesso dello SPID o della Carta di identità elettronica (CIE). Inoltre, per ricevere tutti gli aggiornamenti relativi alle fasi del concorso è necessario essere in possesso di un indirizzo di posta elettronica certificata (PEC).

Ricordiamo che il termine per presentare la domanda è il 16 Marzo 2024 ore 23:59.

Potrebbe interessarti anche
- Advertisement -
Ultimi articoli
Autore