Concorso docenti Valle d’Aosta 2024: 119 posti disponibili

Guida completa al concorso docenti 2024 in Valle D'Aosta: posti e requisiti.

Il concorso docenti Valle d’Aosta 2024 è un’opportunità per gli aspiranti insegnanti. Con la disponibilità di 119 posti nella scuola secondaria, sia comuni che di sostegno, il concorso si pone come un’utile possibilità per coloro che desiderano intraprendere una carriera nel campo dell’istruzione. Questa selezione è fondamentale per accedere al ruolo di docente nelle scuole della Valle D’Aosta. di seguito offriamo informazioni dettagliate sui requisiti e le procedure di partecipazione.

119 posti disponibili: divisione tra posti comuni e di sostegno

Il concorso docenti Valle d’Aosta 2024 offre un totale di 119 posti per la scuola secondaria, sia di primo che di secondo grado. Questi posti si dividono in:

  • 61 posti per ruoli comuni;
  • 58 posti dedicati al sostegno.

Per una panoramica dettagliata su come questi posti sono distribuiti tra le varie classi di concorso, si consiglia la consultazione dell’Allegato 1 (pdf), che fornisce informazioni specifiche e approfondite.

Criteri di ammissione al concorso docenti Valle d’Aosta 2024

I criteri di ammissione per il concorso docenti Valle d’Aosta 2024 sono conformi a quelli del concorso nazionale. I candidati devono possedere i requisiti entro il 9 gennaio 2024, data di scadenza del bando della scuola nazionale.

Ecco i requisiti specifici per ogni categoria:

a. Per i posti comuni:

  • laurea magistrale (o equivalenti come diploma AFAM di II livello) + abilitazione per la classe di concorso;
  • oppure, titolo di accesso + 3 anni di esperienza nell’insegnamento statale (di cui 1 anno specifico per la classe di concorso);
  • oppure, titolo di accesso alla classe di concorso + 24 CFU/CFA acquisiti entro il 31 ottobre 2022.
LEGGI ANCHE  Le Graduatorie ad Esaurimento (GAE) e d'Istituto diventano biennali: le novità

b. Per i posti ITP:

  • laurea o diploma AFAM di I livello (o titoli equivalenti) + abilitazione specifica;
  • Oppure, diploma che consente l’accesso alla classe di concorso di tipo B (valido fino al 31 dicembre 2024).

c. Per i posti di sostegno:

  • Specializzazione nel sostegno didattico o titolo equivalente ottenuto all’estero e riconosciuto in Italia.

I candidati con titoli acquisiti all’estero possono partecipare con riserva, a condizione di aver già inoltrato la domanda di riconoscimento del titolo in Italia.

Verifica conoscenza del francese

I partecipanti al concorso docenti Valle d’Aosta 2024 sono tenuti a dimostrare un’ottima padronanza della lingua francese, come indicato nell’Allegato A (pdf).

Questa verifica prevede due fasi: una prova scritta su tematiche della società moderna, con particolare attenzione ai problemi educativi e scolastici, e un esame orale che valuta la conoscenza culturale della regione valdostana. Le informazioni su data e luogo delle prove saranno comunicate ai candidati sul sito www.scuole.vda.it almeno 10 giorni prima.

Prove d’esame

Il concorso si basa su una struttura simile a quella nazionale, con due prove: scritta e orale, oltre alla valutazione dei titoli.

La prova scritta è computer-based e richiede un punteggio minimo di 70/100 per essere superata. Comprende 50 domande da completare in 100 minuti, così ripartite:

  • 40 domande a risposta multipla su argomenti pedagogici, psicopedagogici e didattico-metodologici
  • 5 domande sulla lingua inglese al livello B2
  • 5 domande sulle competenze digitali per l’uso didattico delle tecnologie

La prova orale include una lezione simulata e valuta la comprensione e conversazione in inglese almeno al livello B2. Ha una durata massima di 45 minuti e si differenzia per tipologia di posto:

  • Posti comuni: valutazione delle conoscenze specifiche, competenze didattiche generali, e progettazione didattica, inclusa la lezione simulata
  • Posti di sostegno: valutazione delle competenze nel sostegno agli studenti con disabilità, inclusa la lezione simulata
LEGGI ANCHE  Le Graduatorie ad Esaurimento (GAE) e d'Istituto diventano biennali: le novità

Struttura e valutazione delle prove nel concorso

Il concorso docenti Valle d’Aosta 2024 segue un programma d’esame dettagliato, disponibile nell’Allegato A (pdf) del Decreto Ministeriale n. 205 del 26 ottobre 2023. Questo programma include sia le linee guida comuni sia quelle specifiche per ogni tipo di posto offerto.

Per la valutazione delle prove e dei titoli, le commissioni hanno a disposizione 250 punti totali, ripartiti come segue:

  • 100 punti per la prova scritta, con una soglia minima di 70 punti per superarla;
  • 100 punti per la prova orale, anch’essa con una soglia minima di 70 punti;
  • 50 punti per la valutazione dei titoli accademici, culturali e professionali.

In aggiunta alle prove d’esame, è prevista un’ulteriore valutazione dei titoli accademici, scientifici e professionali, i cui criteri e punteggi sono dettagliati nella Tabella dei titoli valutabili (pdf), contenuta nell’Allegato B al DM del 26 ottobre 2023.Per tutti coloro che sono interessati al concorso docenti Valle D’Aosta 2024 per la scuola secondaria, consigliamo di consultare il bando ufficiale (pdf). Si raccomanda una lettura attenta per avere una comprensione completa dei dettagli e delle condizioni di partecipazione. Altre informazioni inerenti il concorso sono disponibili in questa pagina.

Potrebbe interessarti anche
- Advertisement -
Ultimi articoli
Autore